Venerdì 24 Giugno 2016 - 14:15

Milano, badante ubriaco si barrica in casa di un 80enne

L'uomo ha anche aggredito i carabinieri

Milano, badante ubriaco si barrica in casa di un 80enne

Un badante ubriaco si è chiuso in una stanza dell'abitazione dell'anziano 80enne che curava e, dopo aver minacciato il figlio del padrone di casa, ha aggredito i carabinieri. E' successo a Cernusco sul Naviglio, in provincia di Milano. Il badante, 47enne romeno con precedenti per reati contro la persona, ieri sera aveva alzato un po' troppo il gomito e si era barricato in camera. Il figlio 52enne dell'anziano ha cercato a farlo ragionare, ma il badante gli ha detto che se avesse aperto la porta avrebbe aggredito lui e il padre. Chiamato il 112, i carabinieri hanno aperto la porta e il badante, poi arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, si è scagliato contro di loro sferrando calci e pugni.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Presentazione del libro: "Palazzo d’ingiustizia"

Capaci, Di Matteo: "C'è omertà istituzionale, molti sanno e non dicono"

Ventisei anni fa l'attentato in cui morirono Falcone, la moglie e la scorta. Il pm: "Finge di celebrare Giovanni anche chi lo osteggiava"

Francavilla, uomo lancia figlia della convivente dal viadotto della A14 e si suicida

La tragedia di Chieti. Filippone ha ucciso anche la moglie

L'autopsia e altri elementi hanno convinto gli inquirenti: esclusi il suicidio e l'incidente. E' stato l'uomo a buttarla dalla finestra

Palazzo di Giustizia. Inaugurazione dell'Anno Giudiziario in Corte di Cassazione

Strage Ustica, Cassazione: "Ministeri risarciscano la compagnia aerea Itavia"

Secondo i giudici, se i dicasteri "avessero adottato le condotte loro imposte dagli specifici obblighi di legge, l'evento non si sarebbe verificato"