Giovedì 18 Maggio 2017 - 21:30

Milano, agente Polfer e militare accoltellati in stazione

Fermato un uomo di nazionalità nordafricana

Milano, agente Polfer e militare accoltellati in stazione

Un uomo di nazionalità nordafricana ha ferito con un coltello un agente della Polfer e un militare dell'Esercito nel corso di un normale controllo. L'episodio è accaduto intorno alle 20 nel mezzanino della stazione, di fronte al bar Segafredo. L'aggressore aveva già alle spalle dei precedenti per droga ed è stato fermato. L'agente ferito e il militare, che facevano parte di una pattuglia mista per il controllo della città, non sono in gravi condizioni e sono stati entrambi medicati all'ospedale Fatebenefratelli.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Operazione 'Gramigna' dei Carabinieri.Scacco al clan Casamonica

'Ndrangheta, agguato nel Reggino: ucciso un uomo, ferito grave bambino

I killer hanno aperto il fuoco in un terreno di proprietà del 39enne, pregiudicato e ritenuto appartenente all'omonima cosca. Grave il bimbo di 10 anni che era con lui

Milano, cadavere sepolto sotto il pavimento: killer confessa 6 anni dopo

Dal 20 luglio 2012 non si avevano più notizie di Antonio Deiana, ucciso dal proprietario di casa per droga. Una morte simile era spettata al fratello della vittima, assassinato e trovato anni dopo in buca

Prima prova di maturità al liceo Manzoni in via orazio

Maturità, Miur: cresce percentuale promossi, oltre 6mila i 100 e lode

Le rivelazioni del ministero sui primi risultati relativi agli Esami di Stato della scuola secondaria di II grado. In Puglia gli studenti migliori

Brescia, 12enne scomparsa: angoscia a Serle, in campo anche droni

Iushra si trovava in gita nell'altopiano Cariadeghe, da giovedì nessuna traccia. Il maltempo rende tutto più complicato. La procura ha aperto un fascicolo