Mercoledì 19 Luglio 2017 - 11:30

Milan, Morata vicino ma la priorità resta Belotti

Il centravanti granata vedrà il presidente Cairo nelle prossime ore per fare il punto della situazione

Milan, Morata vicino ma la priorità resta Belotti

Alvaro Morata ha dato il suo benestare al trasferimento al Milan. L'attaccante spagnolo, ex Juventus, non vede l'ora di tornare in Italia, dove ha trovato moglie e dove ha ottenuto importanti successi professionali. Così, mentre la squadra rossonera è in Cina, l'ad Marco Fassone sta cercando di portare a casa l'ennesimo acquisto della sua gestione. Morata 'vale' 60 milioni per il Milan, ora sta al Real Madrid stabilire se l'offerta è congrua oppure no.

Per alcuni, però, l'accelerazione sull'ex bianconero sarebbe una mossa per distogliere l'attenzione dal vero obiettivo, Andrea Belotti, per il quale il ds milanista Mirabelli ha ammesso l'interessamento. Il centravanti granata vedrà il presidente Cairo nelle prossime ore e solo a quel punto la situazione sarà più chiara.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Conferenza stampa AC Milan - Ritiro estivo per la stagione 2018/2019

Elliott prende il controllo del Milan: pronti 50 milioni di aumento di capitale

Obiettivo del fondo "creare stabilità finanziaria e raggiungere il successo a lungo termine"

Milan vs Genoa  - Campionato italiano di calcio Serie A TIM 2017-18

Commisso: "Ancora in gioco per prendere il Milan, ma avrei voluto la Juve"

Il magnate italoamericano non ha ancora rinunciato alla trattativa con Mr Li

Il Milan di Mr Li paga per le colpe di Berlusconi e Galliani

Di solito le colpe dei padri non dovrebbero ricadere sui figli, ma stavolta l'antico adagio non funziona

AC Milan, il Presidente Li Yonghong con la  famiglia in visita a Casa Milan e al Museo

Uefa, Milan escluso per un anno dalle coppe europee. Il club fa ricorso al Tas

Fuori per violazione delle norme del fair play finanziario