Venerdì 25 Novembre 2016 - 15:15

Milan, Montella: Ascolto Berlusconi, ma moduli non fanno vincere

Sulla sfida contro l'Empoli: "E' una squadra organizzata difensivamente, in grado di giocare bene"

Milan, Montella: Ascolto Berlusconi, ma moduli non fanno vincere

"Credo che non siano i moduli a far vincere i campionati, bensì le qualità dei giocatori e dell'allenatore e la solidità della società. Da parte mia c'è massimo ascolto alle parole del Presidente". Parola di Vincenzo Montella, allenatore del Milan, intervenuto ai microfoni di Milan Tv alla vigilia dell'anticipo contro l'Empoli. "Il modulo? Noi nello sviluppo ci muoviamo come se giocassimo con il trequartista, perché Suso è più un 10, Niang è una punta", ha aggiunto. Capitolo mercato. "È troppo presto per parlarne. Non so nulla sul futuro, dobbiamo pensare all'attualità", ha concluso Montella.

"Romagnoli ha recuperato. Bertolacci è stato fuori tanti mesi, lo ritroviamo con grande piacere", ha dichiarato. Parlando degli avversari, il tecnico rossonero ha aggiunto: "Ho visto tante partite dell'Empoli, è una squadra organizzata difensivamente, in grado di giocare bene".

"Essendo secondi si può essere più 'duri', si può entrare meglio nello specifico degli errori", ha dichiarato successivamente il tecnico rossonero in conferenza stampa. "Non ci sono tattiche che ti assicurano i tre punti. Pert vincere abbiamo bisogno di giocatori di qualità, un buon manager e un management capace", ha proseguito Montella.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Donnarumma: Sono sereno, mio futuro dopo la Nazionale

Donnarumma non scioglie dubbi: Sono sereno, mio futuro dopo la Nazionale

"Mi dispiace si sia creato questo putiferio", dice il portiere alla vigilia della semifinale di Euro U21

Milan-Donnarumma, la telenovela continua. Raiola: Incontro con club dopo U21

Milan-Donnarumma, soap continua. Raiola: Incontro con club dopo U21

Ieri il portiere aveva annunciato di voler chiudere il proprio profilo Instagram dopo essere stato vittima di hackeraggio

Il sogno di Berlusconi: Ibrahimovic è un vecchietto, però vorrei rivederlo al Milan

Berlusconi: Ibra è un vecchietto, ma vorrei rivederlo al Milan

L'ex presidente rossonero su Donnarumma: "E' un problema grande, io l'avrei convinto a restare"

Bacca sicuro: Resto al Milan, ho tre anni di contratto

Bacca sicuro: Resto al Milan, ho tre anni di contratto

L'attaccante colombiano: "Io sono tranquillo e sono felice qui"