Giovedì 24 Settembre 2015 - 15:30

Migranti, Ungheria valuta ricorso contro sistema quote

IMG

Budapest (Ungheria), 24 set. (LaPresse/Reuters) - Il sistema delle quote di distribuzione dei migranti in Europa approvato a Bruxelles ha "gravi difetti" e l'Ungheria sta valutando l'opzione di ricorrere per vie legali. Lo ha detto in conferenza stampa Janos Lazar, capo dello staff del primo ministro ungherese Viktor Orban, aggiungendo che "la proposta delle quote è un tipico esempio dell'imperialismo morale che la Germania impone all'Europa". Il governo vuole discutere la questione in Parlamento prima di adottare misure legali, ha aggiunto.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Palace of Westminster incident

Londra, auto si schianta sulle barriere davanti al Parlamento: indaga antiterrorismo

Feriti alcuni passanti, arrestato il conducente. Polizia e ambulanze sul posto, chiusa la stazione di Westminster

Strage di bambini in Yemen

Yemen, raid contro scuolabus: 51 morti, tra cui 40 bambini

Il bilancio dell'attacco di giovedì scorso aggiornato dal Comitato internazionale della Croce Rossa

Spagna, crolla una passerella al festival di Vigo

Spagna, crolla passerella a Vigo durante concerto. Feriti

La struttura di legno è crollata durante l'esibizione di un rapper. Molti sono caduti in mare. Ma nessuno sarebbe grave

La nave Aquarius torna in mare a Marsiglia

Aquarius cerca un porto. De Magistris: "Venga a Napoli". Salvini: "Pensi agli italiani, non sbarcherà qui"

L'unità ha a bordo 141 persone salvate col permesso della Libia. Toninelli: "Se ne occupi la Gran Bretagna"