Lunedì 30 Maggio 2016 - 07:45

Migranti sgomberati dalle forze dell'ordine a Ventimiglia

Il sindaco Enrico Ioculano in segno di protesta per la gestione dei migranti si è autosospeso dal Pd

Migranti sgomberati dalle forze dell'ordine a Ventimiglia

Le forze dell'ordine hanno avviato lo sgombero dei migranti accampati a Ventimiglia (Imperia), a pochi chilometri dal confine con la Francia, dopo l'ordinanza emessa nei giorni scorsi dal sindaco, Enrico Ioculano, che in segno di protesta con i rappresentanti nazionali per la gestione dei migranti si è autosospeso dal Pd. Gli agenti, come raccontato dal movimento 'No borders' sui social network, sono intervenuti con mezzi blindati sia in spiaggia che in stazione, dove i profughi aveva trovato rifugio dopo aver lasciato l'accampamento lungo il fiume Roja. I migranti sono stati fatti salire su alcuni pullman.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Formigoni in tribunale

Caso Maugeri, accusa chiede condanna a 7 anni e 6 mesi per Formigoni

In primo grado l'ex governatore lombardo era stato condannato a 6 anni per corruzione

Farah è tornata in Italia, Alfano: "Adesso è in un luogo sicuro"

I genitori avevano condotto la ragazza pakistana a Islamabad per costringerla ad abortire

Instagram users

Bari, arrestato diciassettenne: vendeva droga su Instagram

Il minorenne usava il social network per prendere gli ordini di hashish o marijuana