Venerdì 27 Maggio 2016 - 07:30

Migranti, Renzi: Aumentati gli sbarchi ma non è emergenza

Il premier, intervenuto a conclusione del G7 in Giappone, sul referendum sottolinea: "Non credo i cittadini voteranno contro"

Migranti, Renzi: Aumentati gli sbarchi ma non siamo in emergenza

“Io non credo che siamo in emergenza, l'emergenza l'ha avuta la Germania che ha accolto più di un milione di persone. Noi nell'anno peggiore come afflusso abbiamo avuto 160mila persone, siamo molto lontani dall'anno di maggiori arrivi”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, al termine del G7 a Ise-Shima in Giappone, riferendosi alla questione migranti dopo la nuova ondata di arrivi nel Canale di Sicilia. Certo, ha ammesso il premier, "c'è stato un aumento di sbarchi nelle ultime ore". A livello di G7 ed europeo, ha sottolineato Renzi, “occorre ora passare dalla fase della condivisione a quella della concretezza”.

Renzi è poi intervenuto sulla questione riforme: “Sono assolutamente convinto - ha spiegato - che i cittadini voteranno al referendum come vogliono loro, non i capi di partito”. “Questa è la più grande riforma per la riduzione dei costi della politica”, ha sottolineato il premier, “non credo che i cittadini voteranno contro”. E quanto alla legge elettorale, le riforme all'Italicum, ha rimarcato Renzi, non sono all'ordine del giorno: “L'Italicum non si discute”.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

L'arrivo della delegazione M5S arriva in Quirinale per le consultazioni con il Presidente Mattarella.

Di Maio: "Momento storico, nasce la terza repubblica: il leader è il programma". E fa il nome di Conte

L'incontro con Mattarella. Esce raggiante: "E' nata la terza repubblica". Salvini: "Più lavoro, meno tasse. L'Italia al centro"

Elezioni Regionali Valle d'Aosta, giornata di spoglio

Valle d'Aosta, Union Valdotaine in testa al 19,25%, vola la Lega a 17,08%

Spoglio centralizzato. L'affluenza è stata del 65,12%, con 67 mila 146 votanti su 103 mila 117 aventi diritto

Quirinale. Consultazioni

Governo, c'è l'accordo: M5S e Lega al Colle. Europa, scontro con il capogruppo Ppe

Al Quirinale alle 17.30 Di Maio e alle 18 Salvini. Conte verso palazzo Chigi. Scontro con il capogruppo Ppe

Luigi Di Maio presenta la squadra di Governo

Chi è Giuseppe Conte, professore di diritto a Firenze

Era stato indicato per ricoprire l'incarico di ministro della 'Pubblica amministrazione, deburocratizzazione e meritocrazia'