Domenica 09 Luglio 2017 - 14:45

Migranti, Renzi: 'Aiutarli a casa loro' è buonsenso, non siamo Lega

E sulle alleanze: "I dibattiti annoiano non solo gli addetti ai lavori ma anche gli iscritti"

Migranti, Renzi: 'Aiutarli a casa loro' è buonsenso, non siamo la Lega

"'Aiutiamoli a casa loro' è un principio sacrosanto e di buon senso e non è né di destra né di sinistra. C'è un abisso tra noi e la Lega su questa posizione e su altre. Per noi è fondamentale investire in cooperazione e lo abbiamo fatto, in Africa la Lega Nord ci ha portato solo i diamanti". Il segretario del Pd Matteo Renzi torna, in un'intervista al Tg2, sulle polemiche dopo le sue posizioni sulla questione migranti e sullo Ius soli rivendica: "Non dobbiamo averne paura, è un principio di civiltà". L'ex premier rimarca anche che "i dibattiti" su alleanze e le coalizioni "annoiano non solo gli addetti ai lavori ma anche gli iscritti. Basta. Vogliamo ragionare di tasse, cultura, lavoro per i giovani? Noi ci siamo. Se qualcuno vuol discutere tutti i giorni di alleanze, coalizioni, di poltrone, lo faccia da solo, noi pensiamo agli italiani".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Il "cavallo morente" simbolo della Rai in Viale Mazzini

Nomine Rai, Salini in pole per diventare ad. Più vicina intesa M5S-Lega

L'ex direttore di La7 è il più quotato per la nomina. A discuterne, per i Cinquestelle Spadafora con la supervisione di Davide Casaleggio. Per il Carroccio c'è Giorgetti

Matteo Renzi ospite a Porta a Porta

Pd, Renzi 'indisponibile' a confronto con Di Maio. Gentiloni e Zingaretti attesi a Ravenna

La festa dell'Unità si terrà in Emilia dal 24 agosto al 10 settembre. È già polemica sull'invito al vicepremier pentastellato

Governo, festa M5s. Grillo suona la campanella

Beppe Grillo compie 70 anni. M5S lo omaggia: "Paziente 0 che ha diffuso virus"

Il fondatore del blog scherza su Twitter: "Vi aspetto su Marte per il Movimento 6 Stelle! Siamo oltre!"

Audizione di Tito Boeri in Commissione Lavoro e Finanze congiunte

Dl dignità, M5s contro Boeri: "Non è un tecnico ma un politico, si dimetta"

Nel frattempo continua il pressing dei partiti per modificare il decreto Dignità, e filtra l'idea di un'intesa M5S-Lega per introdurre le norme attraverso un apposito periodo transitorio