Domenica 23 Ottobre 2016 - 09:45

Migranti, 470 persone sbarcano a Napoli: 20 bimbi e un morto

Bambina portata in ospedale con la mamma

Sbarco a Napoli: oltre 400 persone al porto partenopeo

Nel porto di Napoli è approdata la nave della Guardia Costiera Gregoretti, con oltre 470 migranti tra cui una ventina di bambini accompagnati e un cadavere. Lo conferma la centrale operativa della capitaneria di porto della città.
"Abbiamo ricordato a tutti la necessità di un abbraccio fra i popoli - ha commentato il vicesindaco della città Raffaele Del Giudice ai microfoni si Skytg24 -. Ci siamo organizzati, la macchina istituzionale ha lavorato bene, abbiamo rifocillato tutti subito, stiamo cercando di dare supporto con la polizia locale, la Caritas, le associazioni di volontariato, la protezione civile. Una bambina è stata portata in ospedale con la mamma perché aveva un po' di febbre".
 

IERI SOCCORSI 2400 MIGRANTI. Nella giornata di sabato sono state soccorse 2.400 persone, tratte in salvo nel Mediterraneo Centrale, nel corso di 20 operazioni di soccorso coordinate dalla centrale operativa della guardia costiera a Roma, del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. In totale tra venerdì e sabato sono stati recuperati 14 corpi senza vita. Sono state inoltre necessarie 2 evacuazioni mediche in favore di migranti bisognosi di cure sanitarie.
Le persone soccorse si trovavano a bordo di gommoni e piccole imbarcazioni. Alle operazioni hanno preso parte la nave Corsi della guardia costiera, 2 motovedette della guardia costiera di Lampedusa, unità del dispositivo EUnavforMed e di Frontex, una nave della marina militare irlandese, un rimorchiatore e gli assetti delle ONG: MsF, S.O.S.Mediterranee e Sea Watch.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Cosenza, caporalato a danno di rifugiati: pagati in base a colore pelle

Gli ospiti del centro accoglienza portati a lavorare nei campi per 10 euro in meno rispetto ai "colleghi" bianchi

Papa Francesco celebra la Santa Messa di Pasqua - Urbi et Orbi in Piazza San Pietro

Vaticano, gendarmeria allontana clochard per "decoro pubblico"

Fatti spostare dai bivacchi. Ma potranno ancora dormire nel colonnato del Bernini

Nicolina si poteva salvare. La madre aveva denunciato l'omicida

La tragedia di Ischitella. La donna aveva presentato diversi esposti, ma nulla era successo. Il ministro Orlando annuncia verifiche