Martedì 19 Gennaio 2016 - 14:15

Migranti, Oim: In Italia calo arrivi nel 2015

Sono arrivati 153.842 migranti contro i 170.100 dell'anno prima

Operazione Mare Sicuro: soccorso migranti del rimorchiatore Dignity I di Medici senza Frontiere

In Italia il numero complessivo di arrivi nel 2015 è stato inferiore a quello registrato nel 2014, con 153.842 migranti contro i 170.100 dell'anno prima. Lo riferisce l'Osservatorio internazionale per le migrazioni (Oim) spiegando che però bisogna considerare che nel 2015 i migranti siriani hanno raggiunto l'Europa attraverso la via greca, al contrario di quanto avvenuto nel 2014, quando si preferiva la rotta italiana. In effetti, ha spiegato Flavio di Giacomo, portavoce di Oim Italia, "il numero di migranti nigeriani, somali e sudanesi arrivati in Italia via mare nel 2015 è più che raddoppiato rispetto allo scorso anno". Il paese più rappresentato in Italia è l'Eritrea con 39.162 arrivi secondo i dati forniti dal ministero dell'Interno italiano.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Genova, crollo ponte Morandi: ricerche Usar e Cinofili

Genova, 38 morti accertati. Procuratore: "Ancora 10-20 dispersi"

Ipotizzato anche il reato di attentato alla sicurezza dei trasporti. Oltre 550 gli sfollati

Crollo ponte Genova, il giorno dopo

Crollo ponte Genova, Coltorti: "Investire su controllo e rinnovo"

Il geologo che avrebbe dovuto avere il Mit in un governo solo M5s analizza la tragedia sul Morandi

Antimafia, commemorazione del giudice Paolo Borsellino alla biblioteca comunale

Morta Rita Borsellino, sorella di Paolo, magistrato ucciso dalla mafia

L'europarlamentare si è spenta a 73 anni a Palermo dopo una lunga malattia