Martedì 03 Maggio 2016 - 18:00

Migranti, Oim: 113 morti in naufragi tra Libia e Italia

Migranti, Oim: 113 morti in naufragi tra Libia e Italia

Centotredici persone sono morte in quattro naufragi nelle acque tra Libia e Italia da venerdì scorso. Lo ha fatto sapere l'Organizzazione internazionale per le migrazioni, tramite il portavoce Joel Millman. In uno degli incidenti, una nave mercantile ha salvato 26 persone mentre altre sono state considerate disperse, aveva fatto sapere sabato la Guardia costiera. L'Oim, citando testimonianze di sopravvissuti, ha riferito che 84 persone sembrano essere disperse a seguito di quel naufragio, mentre altre 29 sono annegate in altri due naufragi nel Canale di Sicilia. - Un quarto incidente è ancora sotto indagine. In totale, 1.357 migranti sono morti in mare nei primi quattro mesi dell'anno; nello stesso periodo dello scorso anno erano stati 1.733. Da gennaio, secondo i dati Oim, 28.593 profughi sono arrivati via mare in Italia, mentre 154.862 in Grecia.

Scritto da 
  • redazione
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Libia, Fayez al-Sarraj parla con i giornalisti a Tripoli

Libia, le milizie: "Abbiamo preso i palazzi del potere a Tripoli"

Gli attivisti sui social riferiscono si tratti delle brigate Halbous, dei rivoluzionari e Ghaniwa. Ma il governo smentisce

Irlanda, domani il paese alle urne per il referendum sull'aborto

Storica svolta in Irlanda: sì al referendum sull'aborto

Secondo un primo exit poll la legalizzazione dell'interruzione di gravidanza ha vinto con il 68% dei voti

Forum economico internazionale di San Pietroburgo

Macron tende la mano a Conte: "Mai date lezioni agli italiani"

Il presidente francese dice la sua sul nuovo governo

CUBA-AIR-ACCIDENT

Cuba, muore sopravvissuta a schianto aereo: salgono a 112 i morti

Un'altra dei tre sopravvissuti cubani, una donna di 23 anni, era morta lunedì