Sabato 19 Marzo 2016 - 22:30

Migranti, naufragio al largo della Libia: 30 morti

Nuova tragedia nel Mediterraneo al largo delle coste occidentali della Libia

Nuova tragedia nel Mediterraneo

Circa 30 migranti sono annegati al largo delle coste occidentali della Libia dopo che le imbarcazioni sulle quali viaggiavano, diretti in Europa, si sono ribaltate. Lo riporta la testata online Libya Observer, citando come fonte la guardia costiera di al-Zawia, secondo cui tra le vittime ci sono sia uomini che donne. La guardia costiera ha riferito che tre barche cariche di circa 500 migranti sono state individuate e il salvataggio è riuscito al largo di Mellitah, mentre altre tre barche sono affondate, lasciando appunto circa 30 persone morte. Quattro i corpi recuperati.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Papa arrivato a Tblisi: Nel Caucaso per favorire il dialogo

Papa arrivato a Tblisi: Nel Caucaso per favorire il dialogo

Viaggio in Georgia e Azerbaigian per il Pontefice

Quadri Van Gogh ritrovati erano in top ten opere ricercate da Fbi

Quadri Van Gogh ritrovati erano in top ten opere ricercate da Fbi

Il direttore del museo di Amsterdam: "Non ci speravo più"

Giappone, politici 'indossano' pancione: uomini, partecipate ai lavori di casa

Giappone, politici 'indossano' pancione: uomini aiutate in casa

Tre politici giapponesi si mobilitano per invitare gli altri uomini a dare una mano

I cambiamenti climatici spiegati ai bimbi con l'app MeteoHeroes

I cambiamenti climatici spiegati ai bimbi con l'app MeteoHeroes

Al via il progetto crossmediale realizzato dal Centro Epson Meteo per promuovere la cultura ambientale e meteorologico