Sabato 19 Marzo 2016 - 22:30

Migranti, naufragio al largo della Libia: 30 morti

Nuova tragedia nel Mediterraneo al largo delle coste occidentali della Libia

Nuova tragedia nel Mediterraneo

Circa 30 migranti sono annegati al largo delle coste occidentali della Libia dopo che le imbarcazioni sulle quali viaggiavano, diretti in Europa, si sono ribaltate. Lo riporta la testata online Libya Observer, citando come fonte la guardia costiera di al-Zawia, secondo cui tra le vittime ci sono sia uomini che donne. La guardia costiera ha riferito che tre barche cariche di circa 500 migranti sono state individuate e il salvataggio è riuscito al largo di Mellitah, mentre altre tre barche sono affondate, lasciando appunto circa 30 persone morte. Quattro i corpi recuperati.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Princess of Asturias Awards 2017 in Oviedo

Catalogna, re Felipe: "È e sarà parte Spagna, secessione inaccettabile"

Un nuovo messaggio del monarca alla vigilia dell'applicazione dell'articolo 155 da parte del governo Rajoy

A customer walks out of a KFC restaurant in Shanghai

Kfc e la lotta alla fame: dona il pollo fritto ai poveri

Il fast food, in collaborazione col Banco Aliminetare, è il primo a non buttare le eccedenze

Afghanistan, ancora un attacco suicida nei pressi di una moschea sciita

Afghanistan, attacchi kamikaze in due moschee: 50 morti

Le diverse esplosioni sono avvenute mentre i fedeli si raccoglievano per la preghiera

Roma, prima puntata del nuovo ciclo del 'Maurizio Costanzo show'

Rimini, condannato a 10 anni l'ex di Gessica Notaro, sfregiata con l’acido

L'ex miss Romagna ha perso la vista all'occhio sinistro. Eddy Tavares, 29enne originario di Capo Verde, processato con rito abbreviato