Venerdì 15 Gennaio 2016 - 09:00

Migranti, Napolitano: Italia si batta per diritto asilo comune

La spinta dell'ex capo dello Stato a una maggiore integrazione europea nelle strategie sull'immigrazione

L'ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano

L'Italia deve "promuovere e perseguire maggiore integrazione, a partire dall'immigrazione. Un fronte sul quale abbiamo fatto molto, delineando anche una nuova strategia di reale condivisione delle responsabilità, anche se poi si resta condizionati dall'anacronistico accordo di Dublino. L'Italia si deve battere per un regime comune europeo di immigrazione e asilo, ponendosi così in linea con la propria migliore tradizione europeistica". Sono le parole dell'ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, intervistato oggi dalla Stampa.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

5-Star movement founder Beppe Grillo speaks during the final rally for the regional election in Palermo

M5S, Grillo torna a teatro: "Dibba tuo gesto meraviglioso, maledetto"

In un teatro Flaiano blindato per la protesta dei movimenti per la casa debutta "Insomnia"

Comizio del M5S in piazza Università a Catania

M5S, Di Battista: "Ho querelato Berlusconi, gli ho chiesto 100mila euro"

L'ex cav aveva dichiarato giorni fa che il deputato M5s non è laureato

Manifestazione No Vax partita da Piazza Cairoli a Milano

Ue: "No vax responsabili della morte di diversi bambini"

La sentenza chiede al governo italiano di sostituirsi ai genitori che non vaccinano i figli

Rimini, Italia 5 Stelle 2017

Sondaggio Ixè/Radio1: M5S si conferma primo partito con 28 per cento

Il Pd scende perdendo 0,4% rispetto alla settimana scorsa e portandosi al 23,4%, mentre Forza Italia cresce dello 0,3%