Martedì 02 Agosto 2016 - 09:00

Migranti, Marina militare soccorre 5 barconi: 561 persone salvate

Gli interventi sono avvenuti nel Mediterraneo Meridionale

Migranti, Marina militare soccorre 5 barconi: 561 persone salvate

Nella giornata di ieri il pattugliatore Cigala Fulgosi e la fregata Grecale del dispositivo aeronavale Mare Sicuro hanno portato a termine 5 interventi di soccorso nel Mediterraneo Meridionale traendo in salvo 561 persone. Il pattugliatore Fulgosi è intervenuto in soccorso di un gommone e di un piccolo barchino di legno recuperando 161 migranti. Successivamente ha imbarcato altri 136 migranti soccorsi dalla nave tedesca Datteln.
 

La fregata Grecale ha soccorso tre gommoni recuperando in totale 400 migranti trasbordati successivamente sul pattugliatore Fulgosi. Nave Fulgosi con 697 migranti a bordo si dirige verso Reggio Calabria per procedere con lo sbarco dei migranti soccorsi. Nave Vega sbarcherà questa mattina a Messina i 734 migranti recuperati durante lo scorso fine settimana nelle acque del Canale di Sicilia dalle navi della Marina Militare e dalla nave Topaz Responder dell'Ong MOAS.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, temperature vicine allo zero, persone infreddolite a porta Nuova

Nebbia e gelo: il meteo del 17 e del 18 dicembre

Continuano a scendere le temperature in questo nuovo inizio di settimana

REALI DI SAVOIA

Vittorio Emanuele III in Italia, la comunità ebraica contro il rientro: "Fatto inquietante"

La salma, partita da Alessandra d'Egitto durante la notte, è arrivata al santuario di Vicoforte

REALI DI SAVOIA

Savoia, la salma della regina Elena torna in Italia

Le spoglie sono ora al Santuario di Vicoforte e presto potrebbero arrivare anche quelle del marito, re Vittorio Emanuele III

Da operaio a rubagalline fino a diventare un killer: ecco chi è 'Igor'

L'ex soldato è arrivato in Italia nel 2005, prima lavora poi inizia a delinquere