Lunedì 07 Novembre 2016 - 16:15

Migranti, la Cei contro il razzismo: Mortifica dignità e convivenza

Il segretario Galantino: "Chi dice 'fuori i profughi dagli alberghi', dice frasi senza senso"

Migranti, la Cei contro il razzismo: Mortifica dignità e convivenza

"Le cronache recenti documentano la persistenza nelle nostre società di forme di intolleranza, xenofobia, razzismo che feriscono la dignità della persona e mortificano la convivenza civile: si tratta di manifestazioni di odio tanto violente quanto ingiustificabili". Sono parole dure quelle del segretario della Cei, monsignor Nunzio Galantino, durante l'audizione presso la Commissione parlamentare 'JO COX' alla Camera. "Il carattere non episodico di questi fenomeni - e talvolta la non pronta e chiara riprovazione di essi - impone una seria riflessione e un comune impegno, finalizzati a elaborare proposte di prevenzione e contrasto efficaci a livello istituzionale, sociale e culturale".

"Questa riflessione, - continua Galantino - da un lato, non può essere limitata all'ambito nazionale ma deve aprirsi a una dimensione più ampia, con particolare attenzione all'orizzonte della Casa europea. D'altro lato - sottratta a letture e derive ideologiche - può rappresentare un fertile terreno di incontro e di dialogo fra diverse forze politiche, fra credenti e non credenti, fra società civile e comunità ecclesiale".

"Quando qualcuno del vostro mondo dice che non bisogna dare soldi ai migranti e toglierli  dagli alberghi per metterci i terremotati, sono frasi senza senso. Mi danno fastidio. Sono carburante per aumentare il clima di razzismo e intolleranza", conclude con fermezza Galantino.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Addio a Ivan Cicconi, ingegnere No Tav: il cordoglio del M5s

Addio a Ivan Cicconi, ingegnere No Tav: il cordoglio del M5s

"Ha messo a disposizione le sue conoscenze per ambientalisti, comitati e cittadini"

Sarah Scazzi, pg Cassazione: confermare ergastoli per Sabrina e Cosima

Scazzi, pg Cassazione: Confermate ergastoli per Sabrina e Cosima

Atteso entro sera il verdetto della Suprema corte a sei anni dall'omicidio di Avetrana. Chiesti otto anni per Michele Misseri

La madre di Sarah Scazzi

Arriva in Cassazione il processo per la morte di Sarah Scazzi

La quindicenne fu strangolata e buttata in un pozzo nel 2010

Bussi, la discarica dei veleni: 10 condanne per disastro colposo aggravato

Discarica Bussi, 10 condanne per disastro colposo aggravato

Ribaltata la sentenza sull'ex impianto Montedison in Abruzzo