Mercoledì 05 Aprile 2017 - 16:30

Migranti, Juncker all'Austria: Cominci con i ricollocamenti

Il Paese aveva chiesto una deroga al piano europeo

Migranti, Juncker all'Austria: Cominci con i ricollocamenti

Il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, ha inviato una lettera al cancelliere austriaco Christian Kern in cui afferma che "l'Austria è legalmente obbligata a ricollocare" i migranti. Il Paese ha infatti chiesto alla Commissione una deroga dal piano di ricollocamento europeo. Juncker ha anche scritto, ha riferito oe24 sul suo sito web, che "si aspetta personalmente che l'Austria rispetti i suoi obblighi". Spiega, nel testo, di non ritenere che l'attuale situazione austriaca non sia describile come "afflusso improvviso" di migranti, che giustificherebbe una eventuale sospensione. "Quindi ripongo fiducia nell'Austria e nel fatto che rispetterà i suoi impegni legali e inizierà il ricollocamento da Italia e Grecia", ha scritto il presidente.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Papa Francesco in visita a Temuco

Cile, Papa condanna frange estremiste nativi: "No riconoscimento a prezzo vite"

Continua il viaggio di papa Francesco in Cile. Il pontefice ha celebrato la santa messa davanti alle rappresentanze delle popolazioni indigene originarie dell'Araucanìa

Catalogna: si riunisce il nuovo Parlamento

Catalogna, indipendentista Torrent eletto presidente Parlament

È stato eletto con 65 voti a favore e 56 contrari

Russiagate, da Mueller mandato comparizione per Bannon

L'ex capo stratega della Casa Bianca chiamato per testimoniare davanti a un grand jury sui possibili legami fra lo staff di Trump e la Russia durante la campagna elettorale

Papa Francesco in Cile

Cile, altre 3 chiese attaccate all'alba: 9 da scorsa settimana

Gli ultimi attacchi incendiari qualche ora dopo l'arrivo di Papa Francesco.