Venerdì 07 Luglio 2017 - 17:30

Migranti, Gentiloni: Capacità di accoglienza non è illimitata

Non possono esserci "operazioni di soccorso internazionali, da una parte, e operazioni di accoglienza nazionali, dall'altra"

Migranti, Gentiloni: Capacità di accoglienza non è illimitata

"Penso che sia normale dire che non ci sia una capacità illimitata, tant'è che stiamo lavorando per contenere i flussi" migratori verso l'Italia. Queste le parole del premier Paolo Gentiloni a margine del G20 di Amburgo. "Io non mi rassegno al fatto che ci siano operazioni di soccorso internazionali, da una parte, e operazioni di accoglienza nazionali, dall'altra: questo è il paradosso di queste settimane". Questo "è un discorso che stiamo facendo da mesi" e "l'Europa non può avere una rigidità diversa, ad esempio, tra le materie di bilancio e quelle relative all'immigrazione". "A queste scelte si devono attenere i Paesi che le hanno condivise", ha aggiunto il premier.

"Se ognuno si limita a proteggere il proprio giardino avremo un mondo molto spezzettato e un mondo molto spezzettato non è un mondo in cui c'è una crescita di quattro punti", ha proseguito il premier.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Giorgio Napolitano a Villa Borghese per una pausa pranzo con la moglie Cleo

Napolitano migliora dopo l'intervento. Polizia apre indagine su messaggi d'odio

Il medico che lo ha operato: "Il recupero è migliore delle previsioni: è perfettamente vigile, assolutamente presente"

Camera dei Deputati. Consultazioni

Di Maio: "Chiedo contratto al rialzo. Pd faccia uno sforzo". E attacca le tv di Berlusconi

I dem decideranno in direzione il 3 maggio. Il leader pentastellato: "O intesa o voto"

Continua la visita di Silvio Berlusconi in Molise

Berlusconi: "Gente pensa M5s sia pericoloso come Hitler per ebrei"

Il nuovo affondo del leader Forza Italia contro i pentastellati. La figlia Marina contro Di Battista: "Mio padre è un esempio"

Il Presidente Mattarella riceve Roberto Fico nell'ambito delle Consultazioni

Consultazioni, nuovi incontri per Fico: giovedì prima Pd, poi M5s

Il presidente della Camera vedrà le due delegazioni per la formazione del nuovo governo