Domenica 07 Maggio 2017 - 16:00

Migranti, Di Maio: Ong siano trasparenti, onesti ci diano mano

Il vicepresidente della Camera: "Vogliamo sapere se c'è rischio contatti con scafisti"

Migranti, Di Maio: Ong siano trasparenti, quelle oneste ci diano mano

"Sulle Ong da anni portiamo avanti una battaglia per la trasparenza. Vogliamo sapere se ci sono dei rischi che alcune Ong abbiano contatti con scafisti o addirittura abbiano finanziamenti con scafisti. Le ong oneste ci diano una mano".Così il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio del M5S ospite di 'In 1/2' di Lucia Annunziata. "Alcune Ong che erano state invitate nelle commissioni parlamentari a esibire i loro bilanci ma non si sono presentate. Dunque, la mia proposta è: le ong che non presentano i bilanci e quindi non fanno sapere chi li finanzia non possono approdare con le loro navi nei porti italiani. Comincino a essere trasparenti e poi avranno a che fare con l'Italia", ha aggiunto.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Paolo Gentiloni al Meeting di Rimini 2017

Terrorismo, Gentiloni: Nessuno salvo ma non rinunceremo a libertà

All'indomani delle minacce Isis all'Italia, il premier e il ministro degli Affari Esteri parlano della sicurezza in Italia

Palazzo Chigi - Consiglio dei Ministri

Ius soli, Gentiloni riapre partita: Conquista di civiltà. Salvini: Follia

"Diventando cittadini italiani si acquisiscono diritti ma anche doveri", dice il premier. Durissima la risposa della destra

Ministero dell'Interno. Firma del "Patto nazionale per un Islam italiano"

Terrorismo, due marocchini e un siriano espulsi da Italia

Con questi rimpatri, 70 nel solo 2017, salgono a 202 i soggetti gravitanti in ambienti dell'estremismo religioso espulsi

L'Italia piange Bruno e Luca. Mattarella: "Lotta al terrore"

La politica si stringe nel dolore delle famiglie