Martedì 14 Giugno 2016 - 14:00

Migranti, Calderoli: Tagliagole islamici su barconi verso Italia

Il senatore leghista rilancia l'allarme del Daily Mail su infiltrazioni dei terroristi tra i profughi

Migranti, Calderoli: Tagliagole islamici su barconi verso Italia

"Tagliagole islamici in fuga dalla Libia si stanno dirigendo in Italia sui barconi, dopo essersi tagliati la barba: 'Centinaia di terroristi stanno raggiungendo l'Europa nascosti tra i migranti' scrive il Daily Mail, e anche la guardia costiera libica conferma di avere avvistato alcuni presunti terroristi tra i clandestini che si dirigevano verso la Sicilia". Lo scrive su Facebook Roberto Calderoli, vicepresidente del Senato in quota Lega. "Cosa intende fare il governo Renzi - aggiunge calderoli -, accoglierli con tutti gli onori e offrire loro vitto e alloggio a tempo indeterminato a spese dei contribuenti? Quanti dei 1.300 sbarcati solo ieri sull'isola saranno jihadisti pronti a colpire? Non sarebbe forse il caso di iniziare ad ascoltare gli appelli di quei pazzi della Lega, smettendola di incentivare le partenze e impedendo alle imbarcazioni di salpare dalle coste del nordafrica, prima che sia troppo tardi?".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Assemblea nazionale "C'è una nuova proposta"

Grasso: "Comandato da D'Alema? Sarò io a guidare Liberi e Uguali"

Il presidente del Senato risponde a Matteo Renzi che lo ha paragonato a Fini

PD - Sit in del Partito democratico sotto la sede dell?Agcom

Fatturazione ogni 4 settimane: stop per legge, ma le Telco vanno avanti

AgCom e Parlamento sono intervenuti, ma le compagnie telefoniche continuano a proporli. Per i consumatori un danno da un miliardo all'anno

Manifestazione contro lo Ius Soli

Sit-in di Salvini contro lo Ius soli: "Cittadinanza a fine percorso, no regalo elettorale". Protestano i migranti

Il comizio a Santi Apostoli tra i sostenitori e le associazioni contro il leader del Carroccio

Matteo Renzi ospite di Porta a Porta

Renzi: "Non faremo un governo con Berlusconi. Grasso e Boldrini sulle orme di Fini"

Il segretario dem all'attacco: "La contesa per il primo partito è tra noi e M5S". E sui presidenti delle Camere: "Ogni voto a Liberi e uguali è regalato alla destra"