Venerdì 15 Gennaio 2016 - 13:00

Migranti, altri tre bambini sono morti dopo un naufragio nel mar Egeo

Il gruppo stava tentando di raggiungere l'isola greca di Agathonissi

Migranti, altri tre bambini sono morti dopo un naufragio nel mar Egeo

I cadaveri tre bambini sono stati recuperati nella giornata di oggi nel mar Egeo, dopo il naufragio di una imbarcazione che era partita dalla Turchia con cui un gruppo di migranti stava tentando di raggiungere l'isola greca di Agathonissi. Una organizzazione non governativa che lavora nella zona ha ricevuto la segnalazione del mezzo che, trovatosi in difficoltà, aveva bisogno di soccorsi. Questi sono partiti immediatamente e sono state tratte in salvo venti persone.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Survivor voice Europa - Incontro internazionale delle vittime dei preti pedofili

Preti pedofili: 70 anni di abusi in Pennsylvania

Un grand jury ha riconosciuto la colpa di 300 sacerdoti sul oltre mille bambini

La nave Aquarius torna in mare a Marsiglia

L'Aquarius sbarca a Malta. Sei Paesi Ue accoglieranno i migranti

Via libera per l'attracco a La Valletta. Francia, Portogallo e Spagna coinvolti per la redistribuzione di 141 persone a bordo e di altre 103 su altre navi

TURKEY-ECONOMY-CURRENCY

Lira turca in bilico, Erdogan: "Boicotteremo prodotti elettronici Usa"

Dopo la ripresa e il sospiro di sollievo dei mercati, il nuovo annuncio rischia di riaffossare la moneta

Londra, auto contro le barriere fuori dal Parlamento: un arresto

Londra, auto contro barriere davanti al Parlamento: arrestato un uomo. "E' terrorismo"

Si indaga sul conducente, feriti alcuni passanti. Polizia e ambulanze sul posto, chiusa la stazione di Westminster