Venerdì 31 Marzo 2017 - 21:00

Miami, finisce la favola di Fognini: Nadal vince e va in finale

Il tennista ligure si arrende 6-1, 7-5

Miami, finisce la favola di Fognini: Nadal vince e va in finale

 Niente da fare per Fabio Fognini nella semifinale del torneo Atp Masters 1000 di Miami. Il tennista ligure si arrende 6-1, 7-5 a Rafa Nadal che ora attende nell'atto conclusivo del torneo il vincente della sfida fra Roger Federer e Nick Kyrgios. Per il maiorchino è la quinta finale a Miami dove insegue ancora il primo titolo. Resta il grandissimo torneo di Fognini, che ha centrato la seconda semifinale in un "Masters 1000" in carriera dopo Montecarlo 2013, la prima per un tennista italiano sul cemento. Grazie a questo risultato il ligure lunedì rientrerà nei top 30 (sarà numero 28), di nuovo primo azzurro nel ranking. Dopo un primo set senza storia Fognini nel secondo parziale ha combattuto alla pari con Nadal. Fatale l'undicesimo game dove il tennista di Arma di Taggia ha perso il servizio commettendo una doppio fallo sulla palla break in favore di Nadal che ha poi chiuso agevolmente la pratica nel gioco successivo.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Tennis: WTA Shenzhen Open

Australian Open, esordio con vittoria per Halep e Sharapova. Ok Djokovic e Wawrinka

Impresa per l'azzurro Sonego: battuto Haase. Bene anche Fognini e Giorgi, che passano al secondo turno

US Open, 3 giorno

Tennis, Australian Open: Seppi passa, fuori Schiavone e Lorenzi

Debutto di successo per Nadal. Eliminata Venus William: la campionessa americana si è arresa alla svizzera Belinda Bencic

2018 Australian Open Package

Nadal verso gli Australian Open: "Sto bene, spero di divertirmi"

Il 31enne riparte dopo lo stop. E sulle prospettive di questa nuova stagione: "Si ricomincia tutti da zero. Sono ansioso di iniziare"

US Open, 3 giorno

Tennis, verso gli Australian Open. Seppi vince il torneo di Canberra

Buona settimana per gli azzurri culminata col successo nel challenger dell'altoatesino. A Melbourne da lunedì con una buona presenza maschile. Male le donne