Domenica 27 Agosto 2017 - 10:45

Meteo, domenica di bel tempo, ma la settimana inizia con le nuvole

Le temperature minime restano stazionarie sia oggi che nei prossimi giorni

Itinerari d autore - Giardini Palestre e Porta Venezia

Per la giornta di oggi sono previsti addensamenti compatti ad evoluzione diurna sull'arco alpino e le aree appenniniche con possibilità di locali deboli rovesci o isolati temporali, un po' piu' frequenti dalla serata sui rilievi del Friuli-Venezia Giulia; velature estese sulle restanti zone al Nord in parziale diradamento serale.

Centro e Sardegna: cielo sereno o poco nuvoloso, con qualche addensamento piu' consistente nelle ore pomeridiane sui rilievi appenninici tra Lazio e Abruzzo, dove non si esclude la possibilita' di qualche locale, debole piovasco pomeridiano.

Sud e Sicilia: condizioni di bel tempo, salvo annuvolamenti compatti dal primo pomeriggio sulla dorsale appenninica in grado di dar luogo a qualche isolato rovescio a ridosso dei rilievi compresi tra molise e zone settentrionali di campania e puglia.

Temperature: minime stazionarie a nord-ovest, in generale lieve aumento altrove; massime senza variazioni di rilievo su Alto Adige, Toscana, Campania, in rialzo sul resto del paese.

 

Loading the player...

Ecco invece il tempo previsto per domani, lunedì 28 agosto

Al Nord: al primo mattino locali addensamenti compatti a ridosso dei rilievi alpini con qualche debole rovescio o temporale associato, velato sul resto del settore. Dalla seconda parte della mattinata aumento della nuvolosità cumuliforme su tutto il settentrione con rovesci o temporali sparsi, piu' intensi in tarda mattinata a ridosso delle aree alpine e prealpine, in estensione pomeridiana anche al resto del settore. Dal tardo pomeriggio attenuazione dei fenomeni sulle regioni centroccidentali , ma con ancora cielo molto nuvoloso o coperto per il resto della giornata. 

Centro e Sardegna: al primo mattino velato sulla Sardegna e Marche centrosettentrionali, poco nuvoloso altrove. Dalla seconda parte della mattinata, aumento della nuvolosità cumuliforme a ridosso dei rilievi appenninici, versante adriatico, con associati deboli rovesci o temporali sparsi, dalla tarda mattinata e per il primo pomeriggio, ed estensione delle velature anche al resto delle regioni adriatiche, Toscana e Lazio settentrionale. Dal tardo pomeriggio graduale diradamento della nuvolosità sulle regioni tirreniche e contestuale aumento di quella compatta sulle Marche, in special modo parte centrosettentrionale, con rovesci o temporali sparsi, in generale di debole intensità; ancora velato sul resto del settore. 

Sud e Sicilia: al primo mattino addensamenti compatti sulle coste tirreniche di Calabria, Basilicata e Campania centromeridionale, poco nuvoloso altrove. Dalla seconda parte della mattinata, aumento della nuvolosità cumuliforme a ridosso delle aree interne di Campania e Basilicata tirrinche, con al più qualche isolato debole rovesci o temporale, dalla tarda mattinata e per il primo pomeriggio; ancora cielo sereno o poco nuvoloso altrove. Dal tardo pomeriggio aumento delle velature, prima sul versante adriatico ed in serata anche su quello tirrenico, senza fenomeni di rilievo associati

Temperature: minime stazionarie o in lieve aumento su tutto il territorio; massime in diminuzione al nord e sulle regioni adriatiche, stazionarie o in lieve aumento altrove.

Per il resto della settimana è prevista una diminuzione delle temperature minime sulle regioni alpine e prealpine, in pianura padana, sulle regioni adriatiche centrali, Molise e Puglia garganica. Saranno invece stazionarie o in lieve aumento sul resto del paese; massime in aumento su alpi e prealpi, coste tirreniche, Sicilia e Sardegna centroccidentali, in diminuzione altrove.

 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Contestazioni alla Bicocca - gli studenti entrano in aula magna

Milano, proteste all'università Bicocca: "No alternanza scuola-lavoro"

Blitz degli studenti durante l'inaugurazione dell'anno accademico. La ministra Fedeli: "Dialogo per risolvere i problemi"

Torino, autopsia 'scagiona' il cane: addestratore morto per un malore

Il 26enne, trovato senza vita sabato scorso, non è stato sbranato dal bull terrier dell'amico. I morsi sul corpo del giovane avvenuti 'post mortem'

Manifestazione contro l'obbligo dei vaccini

Vaccini, Consulta rinvia a mercoledì decisione su ricorsi Veneto

Nel pomeriggio si è svolta l'udienza pubblica di fronte alla Corte Costituzionale