Mercoledì 13 Gennaio 2016 - 10:15

Messico, tutti pazzi per la camicia Barabas di El Chapo

"E' la moda del momento, i telefoni non smettono di squillare", rivela la store manager Sandra Macia

La stretta di mano tra Sean Penn ed "El Chapo" nella foto di Rolling Stone

Non c'è mai stato un momento più florido per la casa produttrice di camicie da uomo Barabas, di cui c'è uno store a Los Angeles, in California, dopo la diffusione di due immagini di El Chapo, il narcotrafficante arrestato dopo una lunga latitanza, con addosso altrettanti capi del marchio. In un caso El Chapo indossa una camicia Barabas mentre stringe la mano a Sean Penn. I motivi che contraddistinguono le camicie di Barabas sono indistinguibili, e la store manager Sandra Macia non nasconde la sua soddisfazione per gli affari: "E' la moda del momento - ha spiegato - I telefoni non smettono di squillare. Stiamo vedendo moltissimo e molte altre consegne sono in programma".

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Milano, grigliata popolare davanti a Palazzo Marino organizzata da centri sociali

Menù di Ferragosto, vince la tradizione: dalla frittata di maccheroni alla grigliata

Primi, secondi, piatti unici e dolci: basta che si rispetti la cucina regionale

Spazio, la sonda Parker della Nasa in viaggio verso il Sole

La navicella spaziale senza equipaggio, costata 1,5 miliardi di dollari, mira ad avvicinarsi più di qualsiasi altra missione precedente al centro del nostro sistema solare

INDIA-US-INTERNET-FACEBOOK

L'Antitrust agli influencer: "La pubblicità deve essere palese"

Per la prima volta si è rivolta anche ai piccoli e medi. L'intervista a Luca Talotta: "Io uso sempre gli hashtag giusti e penso sia più corretto"

"Oggi raggi cosmici e radiazioni". Occhio alla bufala su Whatsapp

Con un messaggio sull'app si avvisa del pericolo denunciato da una tv di Singapore. Ma è la stessa fake news del 2016