Sabato 18 Giugno 2016 - 10:15

Messico, trovati 7 corpi decapitati vicino casa 'El Chapo' in Sinaloa

Si sospetta coinvolgimento cartello Guzman nell'uccisione dei taglialegna

Messico

I corpi decapitati di sette uomini sono stati ritrovati nello stato di Sinaloa, nel Messico occidentale, vicino alla casa del signore della droga Joaquin 'El Chapo' Guzman, ora in carcere. Secondo quanto riferito da Martin Robles, il vice procuratore generale di Sinaloa, i sette uomini erano taglialegna aggrediti vicino alla città di Rosario, vicino alla località sul Pacifico di Mazatlan.
 

Negli ultimi anni, lo Stato di Sinaloa è stato scenario di numerosi scontri tra l'esercito e i narcotrafficanti, ma al momento non è ancora chiaro se il cartello di Guzman sia coinvolto nell'uccisione dei taglialegna.
Robles ha poi precisato di non poter confermare le notizie circolate dall'inizio di questa settimana secondo cui decine di uomini armati armati avevano attaccato la casa della madre di Guzman a Sinaloa.
El Chapo, attualmente detenuto in un carcere, è in attesa di estradizione negli Stati Uniti per rispondere delle accuse di traffico di droga, riciclaggio di denaro e omicidio.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Coree, incontro a sorpresa Kim-Moon. Summit con Trump ancora possibile

Si sono riuniti per la seconda volta (la prima era stata il mese scorso) a Panmunjom, villaggio che si trova nella zona demilitarizzata nota come Dmz

Libia, Fayez al-Sarraj parla con i giornalisti a Tripoli

Libia, le milizie: "Abbiamo preso i palazzi del potere a Tripoli"

Gli attivisti sui social riferiscono si tratti delle brigate Halbous, dei rivoluzionari e Ghaniwa. Ma il governo smentisce

Irlanda, domani il paese alle urne per il referendum sull'aborto

Storica svolta in Irlanda: sì al referendum sull'aborto

Il 66,4% degli elettori ha votato a favore dell'abrogazione del divieto costituzionale dell'interruzione volontaria di gravidanza. L'affluenza si è attestata al 64,1%

Forum economico internazionale di San Pietroburgo

Macron tende la mano a Conte: "Mai date lezioni agli italiani"

Il presidente francese dice la sua sul nuovo governo