Mercoledì 13 Gennaio 2016 - 23:45

Messico, legale 'El Chapo': Sean Penn ha mentito, testimoni

L'avvocato del narcos accusa l'attore di avergli attribuito frasi autoincriminanti

Sean Penn e il narcos Joaquin 'El Chapo' Guzman

L'attore Sean Penn ha mentito quando ha riferito che il boss messicano Joaquin 'El Chapo' Guzman gli avrebbe raccontato di essere il più famoso trafficante di droga, e dovrebbe essere chiamato a testimoniare. Lo ha dichiarato uno degli avvocati di Guzman in un'intervista a Reuters. 'El Chapo' è stato arrestato venerdì scorso, dopo sei mesi dalla sua spettacolare evasione attraverso un tunnel scavato dalla sua cella nel carcere di massima sicurezza di El Altiplano. Mentre era in fuga, Guzman ha incontrato segretamente l'attore americano in un nascondiglio nella giungla - una mossa che il governo messicano ha definito "essenziale" per la cattura del 're del narcotraffico' messicano.

Penn ha pubblicato un articolo sulla rivista Rolling Stone sabato scorso in cui spiega come Guzman si sia vantato delle sue spedizioni di droga e riciclaggio di denaro attraverso le principali società messicane e straniere. "È una bugia, una speculazione assurda da parte del signor Penn", ha commentato oggi Juan Pablo Badillo, del tema di avvocati di Guzman. "Penn dovrebbe essere chiamato a testimoniare per rispondere delle sciocchezze che ha detto", ha aggiunto spiegando che, sulla base di anni di lavoro con Guzman, era sicuro che 'El Chapo' non avrebbe mai fatto una tale dichiarazione, di fatto auto-incriminandosi. "Guzman non avrebbe potuto fare queste affermazioni perchè è un uomo molto serio, molto intelligente", ha spiegato Badillo, che ha chiesto: "Dov'è la prova? Dov'è l'audio?". Penn ha infatti detto che non gli è stato permesso registrare la sua conversazione con Guzman, il quale ha poi inviato all'attore un video di 17 minuti di risposte.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Germania, sessione in parlamento a Berlino

Germania, Altomonte: "Rischio non sui mercati ma per agenda Ue"

Intervista al docente del dipartimento di Analisi delle Politiche e Management Pubblico dell'Università Bocconi

FILE PHOTO -  File photo of Zimbabwe's President Robert Mugabe speaking to supporters at an election rally in Bindura

Zimbabwe, Mugabe: il politico 93enne rimasto al potere per 37 anni

A 36 anni cominciò la militanza politica e passò 10 anni in prigione. Ora ha rassegnato le dimissioni

Giorgio de Chirico

Rubata opera di De Chirico dal museo di Beziers in Francia

La "Composizione con autoritratto", dipinta nel 1926 è considerata di valore inestimabile

Zimbabwe, crescono lepressioni intorno al presidente Robert Mugabe

Zimbabwe, il presidente Robert Mugabe si è dimesso con una lettera

Lo comunica il presidente del Parlamento che stava per discuterne l'impeachment. L'anziano leader (93 anni) era al potere dal 1980