Domenica 27 Maggio 2018 - 12:45

Messico, sei donne rapite e uccise da uomini armati

I corpi ritrovati vicino al luogo del sequestro, nello Stato di Tamaulipas, che ha uno dei tassi di criminalità più alti del Paese

MEXICO-SECURITY

Sono stati trovati nel nord del Messico sabato i corpi senza vita di sei donne che erano state rapite il giorno prima. Lo riferiscono le autorità locali. Le donne erano state sequestrate da uomini armati in un'azienda alimentare nello Stato di Tamaulipas e i corpi sono stati trovati non lontano dal luogo del rapimento, lungo un'autostrada. Sul caso è stata aperta un'indagine.

Lo Stato di Tamaulipas, situato di fronte al confine con gli Stati Uniti, ha uno dei tassi di criminalità più alti del Paese. Il Messico è attraversato da un'ondata di violenza legata al narcotraffico.

Dopo il lancio a dicembre 2006 di un'offensiva militare da parte del governo federale contro i trafficanti, oltre 200mila persone sono rimaste vittima di omicidi. L'anno scorso è stato registrato un numero record di omicidi: 25.339.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

TURKEY-POLITICS-ELECTIONS

Turchia al voto: i cinque scenari possibili

Erdogan riuscirà a vincere le presidenziali al primo turno e mantenere la maggioranza in Parlamento?

Discorso di Erdogna in piazza a Istanbul

Turchia al voto: Erdogan vuole un mandato con poteri rafforzati

Il presidente resta il favorito, ma per lui la corsa si annuncia più difficile del previsto

Emmanuel Macron riceve Pedro Sanchez all'Eliseo

Macron: "In Italia non c'è una crisi migratoria, ma politica causata da estremisti". Sanchez: "Roma egoista"

Il presidente annuncia le posizioni di Francia e Spagna in vista del mini vertice di Bruxelles e attacca nuovamente la linea di Salvini. La replica: "Arrogante". E Di Maio: "Sono nostro nemico numero uno"

La Basilica di San Pietro a Roma

Cinque anni di carcere al monsignor Capella per pedopornografia

L'ex funzionario della Nunziatura di Washington condannato anche a una multa di 5mila euro