Giovedì 18 Agosto 2016 - 22:15

Merkel si schiera contro il Burqa: E' ostacolo a integrazione

"Tocca al ministro dell'Interno trovare il modo di proibirne l'uso in certi luoghi pubblici"

Merkel si schiera contro il Burqa: E' ostacolo a integrazione

La cancelliera tedesca, Angela Merkel, ritiene che il burqa sia un ostacolo all'integrazione. "È mia opinione che una donna con il velo integrale abbia poche possibilità di integrarsi nella società tedesca", ha detto Merkel in dichiarazioni rilasciate al portale Redaktionsnetzwerk Deutschland (Rnd). Merkel ha aggiunto che spetta al ministro dell'Interno Thomas de Maizière trovare il modo di proibirne l'uso davanti ad alcune autorità o in certi luoghi pubblici.

De Maiziere, in dichiarazioni rilasciate alla radio pubblica regionale Rbb, aveva respinto l'uso dei veli integrali: "Nella nostra società bisogna andare a carte scoperte. Tuttavia sono contrario a un divieto del velo integrale perché parto dal presupposto che il Tribunale costituzionale lo respingerebbe". L'intervento di De Maiziere è giunto dopo che i Laender governati dalla Cdu di Merkel e dal partito bavarese alleato Csu avevano lanciato la proposta di vietare l'uso del burqa. Il ministro dell'Interno ha sottolineato inoltre che a suo parere non è accettabile l'uso del velo islamico in luoghi in cui deve essere possibile identificare il viso di una persona, come in diversi uffici dell'amministrazione pubblica. Il ministro dell'Interno della Baviera, Joachim Herrmann, continua a insistere sulla necessità di un divieto totale.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Iran, due violenti terremoti colpiscono il Paese

La terra ha tremato a nordest di Kerman e nell'area occidentale già colpita da un sisma lo scorso novembre. Non ci sono ancora notizie di danni o vittime

Austria, esplosione in impianto gas a Baumgarten.

Austria, esplosione al terminal del gas di Baumgarten: un morto e 17 feriti

Lo scoppio nella centrale di smistamento più importante del Paese a Sud di Vienna. Alta colonna di fumo. Escluso, per ora, il terrorismo

FILE PHOTO: Laurent Wauquiez, the front-runner for the leadership of French conservative party "Les Republicains" (The Republicans) attends a political rally in Saint-Priest

Francia, Wauquiez prende il posto di Sarkozy: "Ricostruirò centrodestra"

È il nuovo leader dei "Republicains" e ora dovrà ricostruire una realtà politica ancora scossa dal fatto di non essere riuscita, per la prima volta nella Quinta Repubblica, ad arrivare al ballottaggio per la presidenza

New York, esplosione a fermata degli autobus di Manhattan

Esplosione a Nyc, un arrestato con giubbotto esplosivo. "Era collegato all'Isis"

Tra la 42esima strada e la 8th Avenue. L'attentatore rimasto ferito da un tubo-bomba. Si chiama Akayed Ullah, ha 27 anni, originario del Bangladesh