Lunedì 19 Settembre 2016 - 14:30

Merkel: Responsabile per voto, non si ripeterà flusso migranti 2015

La cancelliera fa ammenda dopo la sconfitta della Cdu nel voto a Berlino

Merkel: Mi assumo responsabilità voto. Non si ripeterà flusso migranti 2015

"Mi assumo tutta la responsabilità per i risultati della Cdu nelle elezioni di Berlino, come segretaria del partito e come cancelliera". Angela Merkel fa mea culpa dopo che il suo partito ha incassato il peggior risultato dal dopoguerra, affermando che evidentemente ha bisogno di spiegare meglio ai tedeschi le sue politiche di accoglienza dei migranti. "Se la volontà del popolo è quella di non avere un'altra situazione come l'estate scorsa, con una migrazione incontrollata e non regolamentata, allora è proprio quello che sto facendo per non che si ripeta". Merkel ha comunque ribadito che non sosterrà una linea di chiusura ai migranti islamici ma ha escluso che possa ripetersi un afflusso di profughi eccezionale come quello del 2015. La frase "ce la faremo", con cui più volte la cancelliera ha fatto riferimento alla capacità della Germania di ospitare i richiedenti asilo, è stato compreso "da più di uno come una provocazione", anche se questo non era la mia intenzione, ha aggiunto Merkel ammettendo di non essere riuscita a spiegare la grande sfida e gli sforzi fatti per una politica di integrazione.

LEGGI ANCHE 'Nuovo schiaffo a Berlino per la Merkel, si consolida l'ultradestra'

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Papa Francesco nell'Udienza Generale del mercoledì

Pedofilia, il Papa ammette: "La Chiesa l'ha affrontata un po' in ritardo"

Francesco ha incontrato anche la Commissione Antimafia italiana parlando di corruzione, e tutela dei testimoni

Le proteste a Barcellona contro la Spagna

Catalogna, la protesta a Palazzo di Giustizia: "Liberate i 14 arrestati"

La protesta sotto il dipartimento di Economia: la gente chiede il rilascio dei 14 arrestati colpevoli di lavorare all'organizzazione del referendum

Londra, attacco metro: sesto arresto, è un ragazzo di 17 anni

Londra, attacco metro: sesto arresto, è un ragazzo di 17 anni

Salgono così a sei gli arresti effettuati in relazione all'attentato del 15 settembre

Messico, 237 i morti per sisma. Corsa contro tempo per salvare 12enne

Messico, 237 i morti per sisma. Corsa contro tempo per salvare 12enne

La ragazzina si trova sotto le macerie della scuola crollata nella capitale