Giovedì 19 Maggio 2016 - 14:45

Meloni all'attacco: Renzi figlio segreto di Wanna Marchi

La candidata sindaco di Roma contro il premier

Meloni all'attacco: Renzi figlio segreto di Wanna Marchi

"Renzi ha annunciato prima l'aumento delle pensioni minime e la cancellazione del bollo auto, poi il taglio dell'Irpef e l'abolizione di Equitalia: sotto campagna elettorale il figlio segreto di Wanna Marchi dà il meglio di sé e se le inventa tutte per prendere qualche voto in più". La presidente di Fratelli d'Italia e candidata a sindaco di Roma, Giorgia Meloni, va all'attacco del premier Matteo Renzi dopo le recenti promesse sul taglio dell'Irpef per il ceto medio e l'abolizione dell'Irpef entro il 2018. "A pochi giorni dal voto - continua Meloni - offrirà agli italiani pure una mountain bike col cambio Shimano e un copriletto in seta. Ma gli italiani non sono così stupidi, sanno che dopo le elezioni Renzi s'inventerà mille scuse per non mantenere quegli impegni e non si faranno ingannare. E il 5 giugno faranno sentire la loro voce".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Senato - ddl sul biotestamento

Elezioni, Camere sciolte prima di Capodanno. 4 marzo possibile election day

Prende quota la scelta di un unico giorno di voto per Politiche e Regionali

Senato - ddl su biotestamento

Biotestamento, giovedì ok finale e sarà legge. Ecco cosa prevede

Ha retto l'asse Pd-M5S: i diversi voti a scrutinio segreto che avrebbero potuto modificare la legge sono stati respinti con una maggioranza tra i 144 agli oltre 160 consensi

Presentazione libro di Bruno Vespa "Soli al Comando"

Berlusconi: "Se non c'è maggioranza avanti con Gentiloni, poi voto". E Salvini sospende ogni incontro col Cav

L'ira del leader della Lega: "Voglio spiegazioni sul voto contrario di Fi all'iter veloce per la legge Molteni"