Martedì 04 Aprile 2017 - 19:00

Mef, rottamazione cartelle per favorire migliore riscossione futura

Presentate le linee generali degli interventi che determineranno la correzione del disavanzo strutturale dello 0,2%

Mef, rottamazione cartelle favorirà migliore riscossione futura

Il  ministro Padoan, nel descrivere al gruppo Pd alla Camera le linee generali degli interventi che determineranno la correzione del disavanzo strutturale dello 0,2%, ha citato anche misure sulla rottamazione della cartelle. Questa affermazione deve essere intesa nel senso che la rottamazione in corso favorirà una migliore riscossione in futuro e in maniera permanente, in quanto consentirà di smaltire una parte significativa dello stock di cartelle esattoriali che oggi rallenta il lavoro. Di conseguenza l'attività dell'agente della riscossione diventerà più efficiente. Non sono previste nuove disposizioni sulla rottamazione. E' quanto precisano fonti Mef.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Paolo Gentiloni al Meeting di Rimini 2017

Terrorismo, Gentiloni: Nessuno salvo, non rinunceremo a libertà

All'indomani delle minacce Isis all'Italia, il premier e il ministro degli Affari Esteri parlano della sicurezza in Italia

Palazzo Chigi - Consiglio dei Ministri

Ius soli, Gentiloni riapre partita: Conquista di civiltà. Salvini: Follia

"Diventando cittadini italiani si acquisiscono diritti ma anche doveri", dice il premier. Durissima la risposa della destra

Ministero dell'Interno. Firma del "Patto nazionale per un Islam italiano"

Terrorismo, due marocchini e un siriano espulsi da Italia

Con questi rimpatri, 70 nel solo 2017, salgono a 202 i soggetti gravitanti in ambienti dell'estremismo religioso espulsi

L'Italia piange Bruno e Luca. Mattarella: "Lotta al terrore"

La politica si stringe nel dolore delle famiglie