Martedì 04 Aprile 2017 - 19:00

Mef, rottamazione cartelle per favorire migliore riscossione futura

Presentate le linee generali degli interventi che determineranno la correzione del disavanzo strutturale dello 0,2%

Mef, rottamazione cartelle favorirà migliore riscossione futura

Il  ministro Padoan, nel descrivere al gruppo Pd alla Camera le linee generali degli interventi che determineranno la correzione del disavanzo strutturale dello 0,2%, ha citato anche misure sulla rottamazione della cartelle. Questa affermazione deve essere intesa nel senso che la rottamazione in corso favorirà una migliore riscossione in futuro e in maniera permanente, in quanto consentirà di smaltire una parte significativa dello stock di cartelle esattoriali che oggi rallenta il lavoro. Di conseguenza l'attività dell'agente della riscossione diventerà più efficiente. Non sono previste nuove disposizioni sulla rottamazione. E' quanto precisano fonti Mef.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Migranti soccorsi dalla nave Diciotti della Guardia Costiera italiana sbarcano a Pozzallo

Sbarcati a Pozzallo i 450 migranti. Sì da Spagna e Portogallo. Salvini: "Successo politico"

Oltre Germania, Francia e Malta anche i due paesi iberici prenderanno una quota di persone. Il "no" di Praga. Difficile gestire così i prossimi sbarchi

SPAIN-MIGRANTS-EU-PROACTIVA-OPEN-ARMS

Migranti, Open Arms al largo della Libia. Salvini: "In Italia non ci arrivano"

Un altro tira e molla tra l'Italia e una Ong, dopo la vicenda Lifeline di fine giugno

Presentazione del XVI Rapporto annuale dell’INPS

Dl dignità, governo contro Boeri. Lui ribatte: "I dati non si fanno intimidire"

Il ministro del Lavoro si era scagliato contro le lobby che avrebbero modificato la relazione tecnica sul decreto

Luigi Di Maio ospite di "In Onda"

Decreto dignità, Di Maio: "Relazione modificata da lobby". Mef smentisce

Il ministro del Lavoro contro il numero apparso nella relazione tecnica al decreto