Martedì 19 Gennaio 2016 - 14:15

Medioriente, ex presidente israeliano Peres dimesso da ospedale

Il politico era stato ricoverato e aveva subito un'operazione dopo un attacco di cuore

Shimon Peres

 L'ex presidente israeliano Shimon Peres, è uscito dall'ospedale dopo aver subito un intervento chirurgico d'urgenza per un attacco di cuore. Lo riferiscono fonti del suo ufficio spiegando che il presidente "è lieto di tornare al lavoro e di servire il paese". Peres "riposerà a casa un paio di giorni e probabilmente tornerà a lavorare domenica prossima o lunedì prossimi", ha fatto sapere un suo portavoce. Giovedì scorso, Peres è stato ricoverato allo Sheba Medical Center di Tel Hashomer, vicino a Tel Aviv, per alcuni dolori al petto. È stato poi operato con successo al cuore.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Bari, iniziativa Coldiretti per salvare il grano italiano

Motovedetta italiana salva 170 migranti. Salvini attacca: "Non avvertiti"

Il barcone era nelle acque Sar maltesi ed è stato riaccompagnato dalle motovedette di La Valletta verso quelle italiane. Il ministero degli Interni: "Li riportino a Malta"

AFGHANISTAN-UNREST-BLAST

Afghanistan, kamikaze contro scuola in zona sciita: almeno 37 morti

Sono per la maggior parte studenti. Nessun gruppo ha rivendicato la violenza

EGYPT-UNREST-CHURCH-ATTACK

Sudan, naufragio sul Nilo: muoiono 22 bambini e una donna

La barca è affondata a causa di un guasto al motore