Lunedì 15 Febbraio 2016 - 09:30

Ex premier israeliano Ehud Olmert entrato in carcere

Deve scontare una condanna a 19 mesi per corruzione e intralcio alla giustizia

Ehud Olmert

L'ex primo ministro israeliano Ehud Olmert è entrato questa mattina nel carcere di Maasiyahu a Ramle per scontare una condanna a 19 mesi per corruzione e intralcio alla giustizia. Lo riporta il quotidiano Haaretz.  Olmert diventa così il primo ex capo del Governo a entrare in carcere e ad ammettere che "come tutti i rappresentanti pubblici che commettono errore anche lui pagherà un prezzo alto, forse troppo", come riporta un video trasmesso dai media locali. Nel filmato, Olmert ha aggiunto di entrare in carcere con molto rammarico, ricordando che "nessun cittadino è al di sopra della legge". Nel 2009 Olbert era stato costretto a lasciare la guida del Paese quando erano venuti a galla alcuni casi di corruzione che lo vedevano coinvolto tra il 1993 e il 2003, quando era sindaco di Gerusalemme.

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Princess of Asturias Awards 2017 in Oviedo

Catalogna, re Felipe: "È e sarà parte Spagna, secessione inaccettabile"

Un nuovo messaggio del monarca alla vigilia dell'applicazione dell'articolo 155 da parte del governo Rajoy

Afghanistan, ancora un attacco suicida nei pressi di una moschea sciita

Afghanistan, attacchi kamikaze in due moschee: 50 morti

Le diverse esplosioni sono avvenute mentre i fedeli si raccoglievano per la preghiera

Obama in supporto del candidato democratico Northon in Virginia

Usa, il ritorno di Obama in politica. E Bush gli fa eco (contro Trump)

Un passo molto atteso dai sostenitori dell'ex presidente

Corea del Nord, Kim Jong Un presenzia al lancio di un missile Hwasong-12

Nord Corea insiste sul nucleare: "È questione di vita o di morte"

Il direttore generale del dipartimento Nord America del ministero degli Esteri: "Risponderemo al fuoco con il fuoco"