Domenica 08 Gennaio 2017 - 16:30

Israele, camion travolge soldati: 4 morti. Netanyahu: È dell'Isis

Si sospetta un'azione di tipo terroristico: le vittime sono tre donne e un uomo. L'assalitore è un arabo israeliano

Attacco con camion a Gerusalemme

Sono quattro le persone morte a Gerusalemme, soldati,  dopo essere state investite da un camion, che ha travolto deliberatamente i pedoni a Gerusalemme. Quindici i feriti. Lo ha riferito Ynet. Le vittime sono tre donne e un uomo. Il camion aveva targa israeliana e l'autista lo ha indirizzato velocemente contro i pedoni in attesa a una fermata di pullman, secondo la polizia. Il "terrorista", ha aggiunto, è stato colpito da spari e neutralizzato. "E' un attacco terroristico", ha dichiarato una portavoce della polizia a Israel Radio, che ha riferito anche che il conducente del veicolo è stato "neutralizzato" dagli spari delle forze di sicurezza. "Conosciamo l'identità dell'assalitore, secondo tutti i segnali è un sostenitore dello Stato islamico". Lo ha dichiarato il premier israeliano, Benjamin Netanyahu.

Loading the player...

ISRAELE: IL PROBLEMA E L'ODIO PALESTINESE. Un altro attacco palestinese a Gerusalemme. Israeliani uccisi e feriti. Quando il mondo realizzerà che il problema è l'odio palestinese?". Lo ha scritto su Twitter Emmanuel Nahshon, portavoce del ministero degli Esteri israeliano, facendo riferimento all'attacco condotto con un camion a Gerusalemme, in cui diverse persone sono state travolte. Sinora il bilancio è di quattro morti, mentre la polizia ha dichiarato di aver "neutralizzato" l'assalitore.

L'ASSALITORE E' stato un arabo con cittadinanza israeliana a travolgere con un camion un gruppo di soldati . L'uomo è stato ucciso dalle forze di sicurezza, ha riferito il Canale 10 israeliano. "La polizia ha aumentato la sicurezza nella zona e sta lavorando per identificare il terrorista", ha dichiarato il portavoce, Micky Rosenfeld.  Fonti palestinesi hanno identificato l'uomo come Fadi al-Kanabir, rilasciato dalle carceri israeliane. L'uomo, ucciso dalle forze di sicurezza durante l'attacco, era originario di Jabel Mukaber, quartiere di Gerusalemme Est al confine con quello di East Talpiot o Armon HaNetziv, dove è avvenuto il fatto. L'esercito israeliano ha perquisito la sua abitazione, poco dopo l'attacco.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Carla Bruni si confessa: "Andare via dall'Eliseo? Un sollievo"

Carla Bruni si confessa: "Andare via dall'Eliseo? Un sollievo"

L'ex first lady si è raccontata un'intervista a 'Vanity Fair'

Concerto annullato a Rotterdam per minaccia terroristica

Concerto annullato a Rotterdam per minaccia terroristica

I membri della band Allah-Las sono stati scortati e portati al sicuro dalle forze di polizia

Usa, lascia inviato per la scienza: "Trump nuoce al Paese"

Usa, lascia inviato per la scienza: "Trump nuoce al Paese"

Daniel Kammen contro ambigua condanna dei suprematisti bianchi a Charlottesville

Barcellona, trovato 2° covo: all'interno ricevute per 500 litri acetone

Barcellona, trovato secondo covo con scontrini per 500 litri acetone

E' una delle basi per fabbricare il perossido di acetone utilizzato dall'Isis