Venerdì 20 Gennaio 2017 - 13:15

Mediaset, P.S. Berlusconi: Con Vivendi se ne esce per vie legali

"Noi abbiamo subito un danno enorme, non tanto per la mancato vendita, ma per il danno che le attività di Premium hanno subito"

Mediaset, P.S. Berlusconi: Con Vivendi se ne esce per vie legali

"Se ne esce con le vie legali". Lo detto Pier Silvio Berlusconi, amministratore delegato di Mediaset, rispondendo a chi gli chiedeva della disputa con Vivendi. "Non c'è nessuna novità, non c'è stato nessun contatto tra Vivendi e Fininvest, né tra Vivendi e Mediaset", ha spiegato Berlusconi a margine di un incontro con gli analisti sulle nuove linee guida del gruppo.

"Noi abbiamo subito un danno enorme, non tanto per la mancato vendita, ma per il danno che le attività di Premium hanno subito", ha poi sottolineato l'a.d. "Non è una situazione semplicissima. Ma dalle reazioni che vediamo mi sembrano più preoccupati loro", ha infine sintetizzato, concludendo che "noi qui siamo e qui rimaniamo".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Fca, Great Wall Motor conferma interesse per il brand Jeep

Great Wall Motor conferma interesse per Jeep. Fca: "Nessun approccio"

Il titolo è in netto rialzo a Piazza Affari dopo la notizia

Geely Automobile smentisce al momento piani di acquisizione Fca

Geely Automobile smentisce al momento piani di acquisizione Fca

La testata Automotive News aveva parlato dell'interesse di diversi produttori cinesi per Fiat Chrysler Automobiles

Istat, nel secondo trimestre il Pil cresce dello 0,4%: +1,5% annuo

Istat, nel secondo trimestre il Pil cresce dello 0,4%: +1,5% su anno

Era dal secondo trimestre del 2011 che il Pil non segnava una crescita così significativa. Genitloni: "Meglio delle pevisioni"

In Uk restano banconote con grasso, alternativa è olio di palma

In Uk restano banconote con grasso, alternativa è olio di palma

Anche dopo le proteste di animalisti e vegani, la Bank of England ha deciso che non modificherà la composizione del polimero 'incriminato'