Mercoledì 14 Dicembre 2016 - 21:45

Mediaset-Vivendi, Procura di Milano apre fascicolo per aggiotaggio

Berlusconi: Scalata ostile

Mediaset-Vivendi, Procura di Milano apre fascicolo per aggiotaggio

La Procura di Milano ha aperto un fascicolo contro ignoti per aggiotaggio, cioè per il tentativo di manipolare il mercato, in relazione alla vicenda Mediaset-Vivendi. Il passo, secondo quanto trapela da ambienti giudiziari, sarebbe seguito all'esposto presentato da Fininvest, dopo la scalata in Borsa da parte del gruppo francese guidato da Bollorè su Mediaset. A indagare sulla vicenda è il sostituto procuratore Fabio De Pasquale, capo del team milanese che si occupa di reati finanziari. 

Vivendi intanto ha raggiunto la soglia del 20% del capitale sociale di Mediaset. "L'acquisto di azioni Mediaset da parte di Vivendi, non concordato preventivamente con Fininvest, non può essere considerato altro che un'operazione ostile", la reazione di Silvio Berlusconi. "Il Governo monitorerà con attenzione l'evolversi della situazione", ha assicurato il ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda.

LEGGI ANCHE 'Mediaset, Vivendi al 20%. Berlusconi: Scalata ostile. La Procura apre un fascicolo'

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Borsa, Piazza Affari in calo con le banche: ancora bene Fca

Borsa, Piazza Affari in calo con le banche: ancora bene Fca

Lo spread fra Btp e Bund è salito oggi sino a quota 175 punti base

Troppo cara la carne in Svizzera. In Italia è nella media

Troppo cara la carne in Svizzera. In Italia è nella media

Per comprare la stessa quantità un operaio indiano deve lavorare 10 ore e mezza contro i 20 minuti di un danese

European Central Bank (ECB) President Mario Draghi addresses a news conference at the ECB headquarters in Frankfurt

Draghi, prove per Jackson Hole: "Politiche cambiano col mondo"

Il presidente della Bce al Lindau Nobel Laureate Meeting prima dell'attessisimo simposio della Federal Reserve da domani al 26 agosto

Bayer, la Ue dà semaforo giallo all'acquisizione Monsanto

Bayer, la Ue dà semaforo giallo all'acquisizione Monsanto

L'operazione, da 57 mld di dollari, creerebbe la più grande azienda integrata al mondo di semi e pesticidi