Lunedì 21 Novembre 2016 - 15:15

Max Gazzè presenta l'opera 'sintonica' Alchemaya

Ad accompagnare l'artista la Bohemian Symphony Orchestra di Praga

Max Gazzè presenta l'opera 'sintonica' Alchemaya

Nuovo progetto artistico per Max Gazzè. Nella primavera 2017 l'artista sarà impegnato in Alchemaya, il cui debutto è previsto il 3 aprile nel prestigioso Teatro dell'Opera di Roma.

Suonato con la Bohemian Symphony Orchestra di Praga, l'innovativo concerto sarà articolato in due parti: la prima è un'opera originale in cui Max e il fratello Francesco fondono insieme, attraverso nuove composizioni, gli approfondimenti esoterici condotti da Max negli ultimi 20 anni; la seconda parte propone brani tratti dal repertorio storico di Max riarrangiati in chiave 'sintonica', un neologismo creato appositamente per definire il concetto di integrazione tra strumenti sinfonici e sintetizzatori.

IL TOUR. Il debutto è previsto a Roma il 3 aprile al Teatro dell'Opera, per proseguire il 4 al San Carlo di Napoli, l'8 al Teatro dell'Opera di Firenze, l'11 al Teatro Arcimboldi di Milano, il 13 al Gran Teatro di Padova e il 14 all'Auditorium del Lingotto di Torino.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Arriva il 'Butterfly effect' di Mr. Rain: sognando Sanremo e Macklemore

Ricordi, pensieri, momenti, idee e storie: esce venerdì l'album che è quasi un diario personale dell'artista

Max Pezzali, Francesco Renga e Nek sul palco insieme: tutti pazzi per il Duri da battere tour

Parte dalla Unipol Arena di Bologna il progetto dei tre amici e cantanti che ripercorre i loro successi da Gli anni a Laura non c'è, passando per Angelo

67mo festival della canzone italiana - Ingresso dei cantanti al teatro Ariston

Sanremoyoung: ecco i 12 giovani cantanti in gara

I partecipanti del nuovo programma RAI dedicato esclusivamente ai giovanissimi nati nel nuovo millennio

Primo Maggio, il concertone di Roma

Lo Stato Sociale verso Sanremo: traguardi e inediti nell'album dei 'Primati'

La band bolognese presenta il nuovo lavoro in attesa di esibirsi sul palco dell'Ariston