Lunedì 22 Maggio 2017 - 12:30

Mattarella: Ricordo Falcone non sia rituale, mafia si può battere

Il presidente intervenuto in occasione della commemorazione del venticinquennale della strage di Capaci

Mattarella: Ricordo Falcone non sia rituale, mafia si può battere

"Ricordare" Giovanni Falcone "in quest'aula assume il significato di ribadire l'importanza fondamentale dell'azione di contrasto alla mafia svolta dall'autorità giudiziaria. Questa non deve trasformarsi in una celebrazione rituale, occorre riprendere i suoi valori". Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel corso dell'Assemblea plenaria straordinaria del Csm in occasione della commemorazione del venticinquennale della strage di Capaci. Il Capo dello Stato ha quindi ricordato le parole del magistrato ucciso. "La mafia - ha aggiunto - si può vincere impegnando le forze migliori della società".

Falcone "diceva - ha ricordato Mattarella - che 'la mafia non è affatto invincibile e che occorre, piuttosto, rendersi conto che si tratta di un fenomeno terribilmente serio e molto grave'. Aggiungeva che 'si può vincere non pretendendo l'eroismo da inermi cittadini ma impegnando tutte le forze migliori della società'. Come interprete, e capofila, di queste energie migliori, ha svolto, con coraggio e determinazione, la sua opera. Era, infatti, convinto - come ebbe a scrivere- che 'perché una società vada bene...basta che ognuno faccia il suo dovere'".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Centrodestra, firmato programma Cav-Salvini-Meloni ma è scontro con Fitto

E nell'ipotetico governo Berlusconi, Matteo Salvini potrebbe essere scelto come ministro dell'Interno

Silvio Berlusconi ospite a "Quinta Colonna"

Berlusconi e la gara di pipì con Confalonieri: "Sulle scarpe? Hai vinto tu"

L'ex Cav racconta un aneddoto capitato durante una festa coi vecchi compagni di scuola

Paolo Gentiloni all'inaugurazione dell'anno accademico della Luiss

Gentiloni: "Non è tempo delle cicale. Nessun rischio instabilità"

Il premier all'inaugurazione dell'anno accademico della Luiss di Roma: "L'Italia è il Paese più coerente in Ue nonostante cambi governo"

Matteo Salvini annuncia l'ingresso di Giulia Bongiorno nella Lega

Salvini 'ingaggia' Giulia Bongiorno: "Sarà capolista della Lega"

L'avvocatessa: "Ho portato avanti delle battaglie stando nel mio studio, ma è in Parlamento che le cose si fanno"