Venerdì 30 Giugno 2017 - 20:30

Mattarella: Probabile voto a inizio primavera, spero in legge omogenea per le due Camere

Il presidente della Repubblica intervistato da Bloomberg tv ha promosso l'operazione 'Banche venete'

Mattarella: Probabile voto a inizio primavera, mi auguro legge omogenea per Camere

"La scadenza naturale della legislatura è fine febbraio, quindi la data naturale del voto sta tra febbraio e inizio primavera". Lo ha detto il capo dello Stato, Sergio Mattarella, in un'intervista rilasciata a Bloomberg Canada, durante la sua visita a Toronto. "Naturalmente è sempre possibile, in ogni democrazia, che si creino condizioni per elezioni anticipate", ha spiegato Mattarella, sottolineando però che "in questo momento non ci sono segnali di questo genere, per cui è probabile che si vada a scadenza naturale". 

"Spero che in questi mesi di attività sia possibile procedere all'approvazione di una legge elettorale che renda il sistema omogeneo tra le due Camere, dal momento che il sistema italiano è basato su Camere con gli stessi poteri".  

BANCHE VENETE. La misura del governo sulle due banche Venete è stata "un'operazione di grande sagacità" secondo Mattarella. 

"Il governo - ha continuato riferendosi a Banca popolare di Vicenza, Veneto Banca e Mps - le ha messo al sicuro, e questo permette che la ripresa economica sia accompagnata dal settore bancario". Le misure sono conformi alle regole dell'Unione Europea e hanno avuto "un costo ridotto per l'Italia, equivalente all'uno percento del Pil, con uno sforzo contenuto".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Berlusconi incontra il Movimento animalista di Michela Vittoria Brambilla

Centrodestra, Berlusconi attacca ancora M5S. Meloni: "No voltagabbana"

Svolta animalista per l'ex Cav. Intanto Salvini ha incontrato il candidato di centrodestra al Pirellone Attilio Fontana

Paolo Gentiloni visita ai cantieri del Patto per le periferie a Modena

Pd, Gentiloni scende in campo. Renzi: "Suo governo promosso a pieni voti"

Il premier ha annunciato la sua candidatura nel collegio uninominale di Roma 1 alla Camera

Emma Bonino annuncia apparentamento con PD per le prossime elezioni

Centrosinistra, Bonino in coalizione con Pd: "Veri avversari anti-Ue Lega e M5S"

Dopo l'ok arrivato dalle liste Civica popolare e Insieme, anche +Europa dà fiducia ai dem

Presentazione della lista Potere al Popolo!

Potere al Popolo, Carofalo: "Con noi vera alternativa, anche a M5S"

Parla la leader della formazione nata a Napoli all'ex-Opg Occupato-Je so' pazzo