Sabato 07 Gennaio 2017 - 18:15

Mattarella: Davanti a difficoltà non bisogna arrendersi

Il presidente è oggi intervenuto al Museo Cervi di Reggio Emilia

Mattarella: Davanti a difficoltà non abbiamo diritto di arrenderci

"Mi è stato mostrato un filmato che ripercorre il dramma della dittatura, della Seconda Guerra Mondiale, del coraggio della Resistenza. Questo filmato ricorda, fa tornare alla memoria, il sovraccarico di odio e di crudeltà che ha caratterizzato quel periodo e che ha visto una resistenza morale, armata e diffusa. Questo è un luogo della Repubblica, è un tempio della libertà". Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, oggi intervenuto presso il Museo Cervi di Reggio Emilia.

"E' un luogo in cui si manifesta un desiderio di crescita, di affidarsi all'istruzione, alla cultura, all'apertura di orizzonti per migliorare le condizioni generali di tutti nella società, immaginando una società senza ingiustizia, con il diritto per tutti di essere cittadini", ha proseguito il capo dello Stato. "Abbiamo davanti tante difficoltà nel nostro Paese, nel nostro continente, ma non sono paragonabili a quelle di allora - ha sottolineato Mattarella - Non abbiamo il diritto nè di scoraggiarci nè di arrenderci. Venire qui è un modo per riprendere contatto con quello che c'è stato alle origini della Repubblica: la libertà, la voglia di crescere socialmente, la voglia di cultura, il progresso per tutti".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Viminale. Riunione del Comitato per l'Ordine e la sicurezza

Barcellona, Minniti: "In Italia attenzione a obiettivi a rischio"

Il ministro dell'Interno invita a tenere alta l'allerta su alcuni luoghi sensibili nel Paese

Regeni, 4 settembre informativa governo su rapporti Italia-Egitto

Regeni, a settembre governo informerà su rapporti con Egitto

Sinistra Italiana attacca: "E' urgente, rinvio è inaccettabile"

Salvini al Palasport di Ponte di Legno per il tradizionale comizio di Ferragosto

Lega, Salvini a Ponte Legno e Bossi a Pontida 'separati in casa'

Salvini e Bossi: una distanza non solo logistica ma soprattutto politica: Salvini alle prossime elezioni nazionali potrebbe presentare una nuova Lega a vocazione nazionale

Viminale. Riunione del Comitato per l'Ordine e la sicurezza

Minniti: "Gestire flussi migratori. Vedo luce in fondo a tunnel"

Il resconto del ministro degli Interni a Ferragosto. E sulle Ong: "Rispettiamo chi non ha firmato il codice"