Venerdì 03 Giugno 2016 - 20:30

Matt Damon torna al Mit dove girò 'Will Hunting': Brexit? Idea folle

La star di Hollywood ha poi fatto riferimento alle presidenziali negli Stati Uniti schierandosi contro il candidato repubblicano Donald Trump

Matt Damon in Will Hunting

L'idea del Brexit è "folle". A dirlo è stato l'attore britannico Matt Damon, in un discorso tenuto davanti agli studenti del Massachusetts Institute of Technology (Mit) in occasione della cerimonia di consegna dei diplomi. Uno scenario particolare per lui quello del Mit, dove ha girato il suo 'Will Hunting - Genio ribelle'. "Questo mondo ha alcuni problemi che abbiamo bisogno che voi risolviate", ha detto l'attore, che ha elencato alcuni problemi globali, come "la ineguaglianza economica, la crisi dei migranti, il cambiamento climatico e il razzismo istituzionale".

Poi a questo proposito ha aggiunto: "O il Brexit, per amor di Dio, quella idea folle secondo cui la via migliore per la Gran Bretagna è di staccarsi dall'Europa e andare alla deriva in mare. Come sarà l'Europa fra 25 anni?". La star di Hollywood ha poi fatto riferimento alle presidenziali negli Stati Uniti, schierandosi contro il candidato repubblicano Donald Trump.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Sventato attacco a San Pietroburgo grazie alla Cia. Putin ringrazia Trump

L'informazione fornita dall'agenzia ha permesso di arrestare alcuni terroristi, forse legati all'Isis, che preparavano attentati

Foto tratta dal profilo Twitter

Libano, diplomatica britannica strangolata dopo violenza sessuale

Il suo cadavere è stato trovato sul ciglio di una strada

Igor interrogato in Spagna: "Accetto processo in Italia"

Intanto, è caccia alla rete di complici che hanno concesso a Igor il russo di trasferirsi dall'Italia fino in Spagna

Pakistan, autobomba a Peshawar

Pakistan, attacco in chiesa a Quetta: almeno 8 morti e 45 feriti

Due uomini hanno aperto il fuoco quando la celebrazione della domenica era appena iniziata