Venerdì 04 Marzo 2016 - 12:45

Masterchef, Erica Liverani: La mia vita è cambiata

"Mantenere segreta la mia vittoria è stata dura, ma è fatta e sono contenta di esserci riuscita"

La vincitrice di Masterchef Erica Liverani - Foto tratta dal profilo Twitter di Masterchef

"Mantenere segreta per tanti mesi la mia vittoria con tutti è stata dura, ma è fatta e sono contenta di esserci riuscita, nonostante mille provocazioni di amici, colleghi e parenti. La mia vita da quando ho vinto MasterChef è già cambiata, ho capito che voglio cucinare e non voglio più fare la fisioterapista, mestiere che mi ha appagato in passato ma al momento non mi dà più emozioni. Voglio studiare e ricominciare da zero, altrimenti sarebbe un insulto agli chef veri. I soldi che ho guadagnato con la mia vittoria li metto via e li userò quando ne avrò bisogno, in questo sono una formichina". Questo il racconto di Erica Liverani, vincitrice della quinta edizione di MasterChef, alla conferenza stampa conclusiva del programma.

"Io tutte le sere studiavo tantissimo - ha aggiunto Liverani - ho acquisto un sacco di nozioni, mi sono messa a studiare a tavolino e tutte le cose che avevo appreso le ho utilizzate. Ho utilizzato nelle mie ricette gli ingredienti ai quali ero più affezionata, avevo puntato tutto sull'uovo e la gallina, ma questo non ha funzionato".

"Stando con i quattro chef (Cracco, Cannavacciuolo, Bastianich e Barbieri, ndr) mi sono accorta che non so quasi niente - ammette Liverani - essere messi davanti ai propri limiti è uno degli insegnamenti più grandi, perché così sei più stimolato a migliorare".

"Sono stata abbastanza male perché sono stata criticata moltissimo (la concorrente ha anche ricevuto minacce di morte su Internet, ndr), all'inizio ho assorbito tutto - ha spiegato la vincitrice - poi ho analizzato i profili delle persone che mi hanno aggredita tanto e dato che ho poco tempo preferisco dedicarlo a chi ha trovato qualcosa di bello in me".

"Aprire un agriturismo non è una partenza, è un arrivo. Devo ancora studiare molto. Essendo nata in una famiglia di contadini ho molto rispetto alla materia prima, anche a una singola patata - conclude Liverani - I miei genitori mi hanno trasmesso tantissimo amore per i prodotti, che io associo a sacrificio fisico, sudore, al caldo, al freddo; quindi il fatto di dare al contadino la possibilità di servire per primo i suoi prodotti è bellissima, ma devo studiare. Alcune cose mi vengono bene ma non so il perché e finché non ho le basi non posso fare le cose in grande".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Su Sky arriva 'The Deuce-La via del porno', la nuova serie con James Franco

Negli Usa è già un successo. Convincerà anche il pubblico italiano?

Focus, speciale 'Ottobre rosso' a 100 anni dalla Rivoluzione russa

In programma domani sera, nel giorno esatto del centenario, quattro documentari inediti sullo storico evento

Un docu-film su Renatone Chef: domenica 22 su Real Time

La storia del noto volto di "La prova del cuoco" e della sua straordinaria famiglia arriva in tv per la prima volta

Il racconto choc dell'attore Ferrini: "Ho sofferto la fame per i troppi no"

"Se dici no a persone importanti rimani da solo, io sono stato abbandonato"