Martedì 31 Maggio 2016 - 14:30

Marquez verso Gp Catalogna: Correre in casa motivazione in più

"Non c'è niente come correre a casa davanti al tuo pubblico e ai tuoi tifosi" racconta il pilota

Marquez verso Gp Catalogna: Correre in casa motivazione in più

"Non c'è niente come correre a casa davanti al tuo pubblico e ai tuoi tifosi, ti fa sentire bene e ti dà una motivazione in più, anche se alla fine bisogna cercare di essere professionali come sempre e di concentrarsi completamente sul lavoro". Marc Marquez si proietta così al prossimo impegno del Motomondiale, il Gran Premio di Catalogna in programma nel weekend, che arriva dopo il secondo posto ottenuto al Mugello. "Vedremo come va. Come sempre lavoreremo duramente sulla messa a punto della moto - ha chiarito lo spagnolo della Honda - al fine di sfruttare al meglio quello che abbiamo, un approccio che ha funzionato abbastanza bene finora". "So che la Honda sta lavorando al 100% e al Montmeló daremo del nostro meglio per ottenere un altro buon risultato", ha aggiunto Marquez. "Poi nei test post-gara di lunedì vedremo se siamo in grado di trovare quel mezzo decimo che potrebbe aiutarci molto, come siamo stati in grado di fare lo scorso anno, nella stessa occasione".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Gran Premio di Formula E Roma 2018 - La gara

Formula E, Sam Bird vince la prima edizione dell'E-Prix di Roma

Per il pilota britannico si tratta della seconda vittoria stagionale dopo quella ottenuta all'esordio a Hong Kong

CHN, FIA, Formel 1, Grand Prix von China

Roma, arriva la Formula E: la gara e il piano mobilità

L'evento, secondo il Campidoglio, creerà un indotto da 60 milioni di euro in tre anni

Fca, debutta a Milano la 500 Collezione

La Cinquecento più alla moda si svela nella città più fashion d'Europa