Giovedì 25 Agosto 2016 - 19:45

Juve vicina a Matuidi. Marotta: Sono Ottimista

Sembra, invece, lontana dalla conclusione invece la telenovela Cuadrado

Moussa Sissoko e Blaise Matuidi

"Matuidi rappresenta il profilo più adatto per noi, però è un giocatore del Psg. Abbiamo avuto dei contatti, speriamo di poter arrivare a una definizione nei prossimi giorni. Io sono ottimista". Così l'amministratore delegato della Juventus Beppe Marotta parlando ai microfoni di Premium Sport a margine del sorteggio della fase a gironi di Champions League a proposito della trattativa per il centrocampista francese. Vicino anche l'addio di Zaza, destinato al West Ham. "C'è una trattativa in corso, stiamo scambiando le mail, siamo in contatto - ha aggiunto il dirigente bianconero - Per cui credo ci siano anche le condizioni per arrivare a una definizione nei prossimi giorni".

Sembra lontana dalla conclusione invece la telenovela Cuadrado. "Ci terremmo ad averlo in questa stagione, ha dimostrato di avere qualità importanti - ha proseguito Marotta - Ha grandissima voglia di tornare con noi e questo è un fatto rilevante, ma in questo momento loro non sono molto favorevoli a un trasferimento. Per il momento rappresenta un obiettivo", ha concluso l'ad della Juventus.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Champions League - Juventus vs Sporting CP

Champions, le pagelle di Juve-Sporting 2-1: Pjanic ok, Alex Sandro da dimenticare

Mandzukic si salva trovando il gol della vittoria, Dybala sottotono

Champions League - Conferenza stampa di presentazione Juventus - Sporting Lisbona

Champions, Allegri verso Juve-Sporting: "Non siamo in crisi, Dybala resta rigorista"

Tornare a vincere per mettersi alle spalle una sconfitta. E in ottica qualificazione per i bianconeri il successo è fondamentale

Serie A - Juventus vs Lazio

Dai blackout ai problemi difensivi: tutti i malanni della Juve

Sono tanti i rebus che Massimiliano Allegri dovrà risolvere nei prossimi due mesi

Juventus - Lazio

Gli affanni della Juventus partono dal mercato di Marotta

Una squadra che due volte nelle ultime due partite si fa rimontare ha evidenti limiti di testa più che di gambe, persino di cuore