Giovedì 26 Maggio 2016 - 08:15

Marò, la Corte indiana dispone il rientro in Italia di Girone

Renzi: Sarà con noi il 2 giugno, confermiamo l'amicizia con l'India

Marò, la Corte suprema indiana dispone il rientro in Italia di Girone

La Corte suprema indiana ha deciso che il fuciliere di Marina Salvatore Girone potrà rientrare in Italia, rendendo così esecutivo l'ordine del Tribunale arbitrale internazionale dell'Aja del 29 aprile scorso. Soddisfazione è stata subito espressa dalla Farnesina, che spiega che "Italia e India hanno cooperato nelle ultime settimane per definire le condizioni e le modalità del rientro e della permanenza nel nostro Paese di Girone, in pendenza della procedura arbitrale sul caso della Enrica Lexie". Il governo "rinnova l'impegno a conformarsi alle condizioni e modalità stabilite dalla Corte suprema indiana". La decisione della Corte, aggiunge la Farnesina, è "un risultato importante che riconosce l'impegno intrapreso dal governo italiano con il ricorso all'arbitrato internazionale per fare valere le ragioni dei nostri due fucilieri di Marina. Con lo stesso impegno l'Italia si presenterà ai prossimi passaggi previsti dal procedimento arbitrale".

"Confermiamo la nostra amicizia per l'India, il suo popolo, il suo governo. E diamo il bentornato al marò Girone che sarà con noi il 2 giugno", scrive il premier Matteo Renzi su Twitter, "l'ho sentito al telefono, siamo felici e soddisfatti", conferma sul social network la ministra della Difesa Roberta Pinotti. "Girone torna in Italia. Premiato impegno governo con sostegno del Parlamento. Sempre al lavoro per affermare ragioni dei nostri due fucilieri", rimarca sul social network anche il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni.

ALFANO: OGGI E' FESTA.  "Abbiamo qualcosa da festeggiare ed è bello che accada nei giorni della Festa della Repubblica. È un bel risultato, che si deve a questo Governo. Se adesso arriva e prima non è arrivato, vuol dire che questo Governo ha fatto meglio che in passato". Così il ministro dell'Interno Angelino Alfano, a margine dell'assemblea di Confindustria, commenta la notizia della decisione della Corte suprema indiana di far tornare in Italia il marò Salvatore Girone.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Caserta, sei stanze della Reggia sequestrate dopo crollo intonaco

Domenica scorsa crollata una parte dell'intonaco del soffitto settecentesco, senza causare feriti

Ryanair strike

Trasporti, venerdì nero per gli aerei. Dopo Ryanair scioperi a catena

Possibili disagi per i passeggeri. Protestano le principali compagnie: da Vueling ad Alitalia

Processo omicidio Piscaglia, in aula il presunto assassino Padre Graziano

Caso Guerrina, condannato padre Gratien ma pena ridotta

In primo grado, il 24 ottobre del 2016, la Corte d'assise di Arezzo lo aveva condannato a 27 anni di reclusione. Il sacerdote: "Giustizia razzista"

FILE PHOTO: The headquarters of the European Medicines Agency (EMA), is seen in London

Ema, Lorenzin: "Se Amsterdam in ritardo verificare se assegnazione ancora valida"

Il ministro della Saluta riporta alcune indiscrezioni da Londra e Bruxelles