Domenica 09 Ottobre 2016 - 14:45

Marino: Non sono caduto per magistratura ma per Orfini

"Renzi è stato mal consigliato, non ha mai dialogato con me"

Marino: Non sono caduto per magistrura ma per volontà di Orfini

"E' stato un anno duro, in cui mi sono sentito ferito e offeso. Per me conta l'onorabilità. Mi hanno mosso accuse violente. Le forze politiche hanno organizzato uno sbeffeggio a mio danno". Così l'ex sindaco di Roma, Ignazio Marino, a 'In 1/2' di Lucia Annunziata dopo la sentenza di assoluzione.

Marino ha spiegato: "Non sono caduto per la magistratura, ho dovuto lasciare perché Orfini ha convocato gli assessori, che secondo la legge sono scelti dal sindaco, e gli ha chiesto di andare dal notaio. Così sono stati violentati i romani".  E ha aggiunto. "Orfini ha portato i municipi di Roma alla disfatta più grande della sinistra. E' rimasto attaccato con l'Attak alla poltrona non avendo mai amministrato nulla". 

"Renzi ha allontanato un sindaco che stava facendo quello per cui lui all'inizio era piaciuto al Paese. Io credo che Renzi, scaltro e intelligente, abbia zero informazioni su Roma e sia stato molto mal consigliato. In un dialogo con me avrebbe capito e sarebbe stato uno dei miei più grandi sostenitori". 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Gabriel: Da Renzi riforme che nessuno aveva fatto, andrebbe premiato

Gabriel: Da Renzi riforme che nessuno aveva fatto, andrebbe premiato

Il ministro degli Esteri tedesco era oggi alla Farnesina per incontrare Alfano

Dj Fabo, Adinolfi choc: Hitler eliminava disabili gratis

Dj Fabo, Adinolfi choc: Hitler eliminava disabili gratis

Il politico punta il dito contro il 'sistema svizzero' e chiede: "Volete sfruttare l'onda emotiva per ottenere questa vergogna?"

Pd, Emiliano: Primarie? I non dem mi votino per mandare via Renzi

Pd, Emiliano: Primarie? I non dem mi votino per mandare via Renzi

Il governatore della Puglia si rivolge ai non tesserati che "vogliono togliersi dai piedi" l'ex premier

Gelmini: Difendiamo autonomia e completezza informazione italiana

Gelmini: Difendiamo autonomia e completezza informazione italiana

Il gruppo di Forza Italia presenterà un'interrogazione al Governo sul bando di gara europeo per l'assegnazione dei contratti di servizio con le agenzie di stampa