Venerdì 05 Maggio 2017 - 13:00

'Marca' rivela: Mbappé ha detto 'sì' al Real Madrid

L'operazione potrebbe costare ai Blancos almeno 100 milioni di euro

'Marca' rivela: Mbappé ha detto 'sì' al Real Madrid

Le prestazioni di Kyliam Mbappé con il Monaco non hanno lasciato indifferente il Real Madrid. Tanto che ora il francese, avversario della Juventus nella semifinale di Champions League, è diventato l'obiettivo numero uno dei Blancos per la prossima stagione. E stando a 'Marca', Mbappé avrebbe già detto sì al trasferimento al Bernabeu. Il Real avrebbe già avviato i contatti e sondato il terreno con l'entourage della stella dei monegaschi, sul quale però hanno messo gli occhi anche Manchester United e Psg: José Mourinho è a caccia di rinforzi per il reparto offensivo che rischia di perdere Rooney e Ibrahimovic, i parigini intendono fare del giocatore la nuova bandiera.

Il desiderio di Mbappé, però, è quello di vestire la maglia dei madrileni ed essere allenato dal connazionale Zinedine Zidane che, del resto, segue con interesse l'attaccante già da tempo. L'operazione potrebbe costare ai Blancos almeno 100 milioni di euro. Inizialmente i madrileni pensavano di acquistare Mbappé e di lasciarlo al Monaco in prestito per la prossima stagione: le prestazioni del giocatore, però, hanno convinto i dirigenti a portarlo il prima possibile al Bernabeu.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Piqué amaro: "Per la prima volta sento Barça inferiore al Real"

Piqué amaro: "Per la prima volta sento Barça inferiore al Real"

Il commento dopo la sconfitta nella finale di Supercoppa di Spagna

Philippe Coutinho

Barcellona, è vicino l'arrivo di Coutinho e Dembelé

I blaugrana stanno cercando di colmare il vuoto lasciato da Neymar

Supercoppa di Spagna al Real Madrid: Barcellona ancora ko 2-0

Supercoppa di Spagna al Real Madrid: Barcellona ancora ko 2-0

Conquistata dai Blancos per la decima volta. Decisivi Asensio e Benzema

Barcelona v Real Madrid Spanish Super Cup First Leg

Ronaldo contro la squalifica: "È una persecuzione"

Non è contento l'asso portoghese per lo stop di cinque giornate e si sfoga su Instagram