Giovedì 12 Aprile 2018 - 17:15

Maradona risponde ad Hamsik: "Io e te nella storia del Napoli"

Il Pibe de Oro ha regalato al capitano azzurro una sua maglia storica indossata nella stagione dello scudetto

Da un regalo ad un altro. Dopo la sorpresa fatta poco tempo fa da Marek Hamsik a Diego Armando Maradona (donandogli la maglia con cui aveva battuto il record di gol in maglia azzurra), ora è arrivata la contro-sorpresa del Pibe de Oro che ha regalato al capitano azzurro una sua maglia storica indossata nella stagione dello scudetto, il tutto documentato da un video apparso sul proprio profilo Facebook.

"Marek, per me è stato davvero un grande onore aver ricevuto la maglietta del tuo record - spiega Maradona nel video - Siamo due uomini che amano la maglia azzurra. Non siamo come tutti gli altri calciatori - ha ribadito Maradona nel video - In tanti sono passati per Napoli e non hanno passato niente, noi invece possiamo dire di aver giocato in un grandissimo Napoli. Marek, tanti auguri per il record e un abbraccio grande dal tuo amico Diego".

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Giro d’Italia U23: a Rubio la quinta tappa. Williams indossa la maglia rosa

Il colombiano chiude davanti al nuovo leader della generale e al kazako Natarov. Lontani gli italiani: Caiati, il migliore, è sedicesimo. Mercoledì la sesta giornata su LaPresse dalle 17:00

ENG, UEFA CL, Manchester City vs FC Liverpool

Da Guardiola 150mila euro per riparare la nave di Proactiva Open Arms

Un gesto importante per sostenere la ong catalana che si occupa di primo soccorso e salvataggi in mare

Calcio a 5, finali scudetto: l'Acqua&Sapone è campione d'Italia

Per gli abruzzesi è il primo tricolore. Battuta, dopo cinque partite e una serie intensissima, la Luparense detentrice del titolo. Sesto scudetto per Edgar Bertoni, che raggiunge Humberto Honorio, capitano dei veneti

Astori, secondo la nuova perizia il giocatore non è morto nel sonno, è stata 'tachiaritmia'

Forse il capitano della Fiorentina si sarebbe salvato se avesse condiviso la camera con qualcuno che poteva dare l'allarme