Mercoledì 04 Maggio 2016 - 16:30

Ebook su Usa 2016, da peperoncino Hillary a gelati Sanders

Il percorso verso le presidenziali nel libro-manuale di Giampiero Gramaglia

Un ebook su Usa 2016, da peperoncino Hillary a gelati Sanders

Dal segreto di un peperoncino al giorno di Hillary Clinton per mantenersi in salute, agli stivaletti con il tacco di Marco Rubio, al volto di Bernie Sanders sui barattoli di gelato. Dai numeri ai dibattiti alle primarie Stato per Stato. Spazia dalle curiosità alla politica in senso stretto il racconto del percorso verso le presidenziali Usa tracciato nell'e-book 'USA 2016: e alla fine rimasero in due, Hillary e Donald', realizzato da Giampiero Gramaglia con la collaborazione di Gabriele Rosana ed edito da IDE, Italic Digital Editions.

A una prima parte in cui l'autore fornisce schematicamente tutti i numeri e le date fondamentali per orientarsi nel percorso che porterà all'Election Day e all'insediamento del successore di Barack Obama alla Casa Bianca, segue una sezione che raccoglie una serie di curiosità legate alle presidenziali. Non tutti sanno, per esempio, della cosiddetta 'maledizione di Tecumseh', temutissimo malocchio indiano che ha già colpito sette volte, secondo cui i presidenti Usa eletti in un anno che finisce con lo zero morirebbero mentre sono ancora in carica. O che l'azienda del Vermont 'Bern & Jerry's' ha messo il volto di Sanders sui barattoli di gelato per dare una mano allo sfidante di Hillary.

Poi si entra nel vivo, quando dopo la presentazione dei protagonisti vengono ripercorse tutte le tappe della corsa, quasi come un diario: dalle elezioni di mid-term di novembre 2014, a seguito delle quali Obama rimase 'anatra zoppa', alla presentazione delle candidature per le nomination dem e Gop, dai dibattiti fino alle primarie del 26 aprile sulla costa Est. Per questo racconto in progress, di scorrevole lettura, sono stati utilizzati i post pubblicati in oltre due anni sul sito www.GpNewsUsa2016.eu e il lavoro verrà poi aggiornato con una versione cartacea dopo le convention estive. "A poco meno di 200 giorni dall'Election Day, l'8 novembre, la corsa alla nomination democratica è praticamente finita, con la vittoria di Hillary Clinton, e quella alla nomination repubblicana è nettamente guidata da Donald Trump", scrive l'autore. L'e-book, 275 pagine, è acquistabile in rete (http://www.italicdigitaleditions.it/catalogo-ebook/usa-2016-alla-fine-rimasero-in-due-hillary-e-donald/).
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Libano, omicidio diplomatica britannica: arrestato un uomo

Il cadavere della 30enne ritrovato in una strada a Beirut. Disposta seconda autopsia

Cars are parked at Misurata Central Hospital

Libia, sequestrato e ucciso il sindaco di Misurata

Il corpo abbandonato fuori da un ospedale. I sospetti ricadono sulle milizie e i gruppi islamisti della città

Foto tratta dal profilo Twitter #SAVEAHMAD

L'accademico iraniano Djalali confessa: "Spionaggio per sabotare programma nucleare"

L'ammissione alla tv di Stato. Secondo la moglie, tuttavia, l'uomo, già condannato a morte, sarebbe stato costretto dai suoi interlocutori a leggere la confessione

Sventato attacco a San Pietroburgo grazie alla Cia. Putin ringrazia Trump

L'informazione fornita dall'agenzia ha permesso di arrestare alcuni terroristi, forse legati all'Isis, che preparavano attentati