Sabato 03 Giugno 2017 - 08:30

Manovra, Moscovici: Ue pronta a sconto. Elezioni non un problema

Il commissario agli Affari economici: "L'Italia si fidi, non la deluderemo"

Manivra, Ue pronta allo sconto. Moscovici: Voto anticipato non è un problema

“Prenderemo in considerazione circostanze particolari. Nel chiedere gli sforzi di bilancio per il consolidamento useremo un margine di discrezionalità – non solo per l’Italia – perché non vogliamo rischiare di ostacolare la crescita”. Lo assicura Pierre Moscovici, commissario Ue agli Affari economici , in un'intervista a La Stampa, che a proposito di possibili elezioni anticipate ricorda che “come Commissione siamo abituati a trattare con Paesi che vanno al voto”. “Siate fiduciosi – è l'invito di Moscovici -. Il più importante ingrediente nella relazione Italia-Commissione è la fiducia. Noi abbiamo fiducia in Padoan e lui deve fidarsi di noi. Non lo abbiamo mai deluso”.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Commissione Vigilanza Rai. Eletto il Presidente Alberto Barachini

A Forza Italia la Vigilanza Rai: è Barachini il nuovo presidente

Al Copasir è stato invece eletto presidente Lorenzo Guerini, del Pd

Assemblea Nazionale del Partito Democratico

Commissioni, accordo chiuso: Guerini al Copasir, Barachini alla Vigilanza Rai

Dopo oltre due settimane di trattative, scontri, accuse e ricuciture, sembra essere finalmente giunto l'happy ending per le commissioni parlamentari di garanzia

Trapani, cominciato lo sbarco dei migranti dalla nave Diciotti

Sbarchi, la Spagna supera l'Italia, ma il primato dei morti resta nostro

I dati dell'Oim mostrano un crollo complessivo degli arrivi e una forte redistribuzione a favore di Spagna e Grecia