Mercoledì 31 Maggio 2017 - 11:15

Manchester, Liam Gallagher in concerto rende omaggio a vittime

Ha concluso il suo primo concerto da solita con una versione a cappella di 'Live Forever'

Manchester, Liam Gallagher in concerto rende omaggio a vittime

Liam Gallagher ha reso omaggio alle vittime dell'attentato suicida di Manchester ieri sera, durante un concerto nella città che lo ha visto nascere. "Manchester ti amo" ha detto l'ex frontman degli Oasis dal palcoscenico illuminato da 22 candele, riferiscono i media britannici, omaggiando così le vittime dell'attacco terroristico avvenuto la scorsa settimana alla fine del concerto di Ariana Grande nella città inglese.

Gallagher ha concluso il suo primo concerto da solita con una versione a cappella di 'Live Forever' uno dei maggiori successi degli anni '90 della band che aveva formato con suo fratello Noel.

"In shock totale e assolutamente devastato da quello che è successo a Manchester, mando amore e luce alle famiglie di tutte le persone coinvolte" aveva scritto su Twitter il cantante subito dopo l'attacco.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Usa, 40° anniversario dalla morte di Elvis Presley a Memphis

Quarant'anni senza Elvis, omaggio dei fan davanti alla casa di Memphis

Una veglia in Tennessee in memoria del cantante che ha cambiato la storia della musica

Taylor Swift, her mother Andrea and attorney Jesse Schaudies react to the verdict being read in Denver Federal Court where the Taylor Swift groping trial goes on in Denver

Taylor Swift vince in tribunale contro dj che le palpò fondoschiena

Risarcimento simbolico di un dollaro per la cantante statunitense: "Deve servire da esempio per le altre donne che potrebbero essere riluttanti a denunciare"

Festival Federico Cesi, il suono dei borghi umbri diventa un concerto

L'Umbria raccontata dalla musica classica per un mese intero

Taylor Swift e le molestie sessuali: prima vittoria in aula contro il dj David Mueller

Taylor Swift e le molestie sessuali: prima vittoria contro il dj

I giudici hanno respinto la denuncia del disc jockey, che aveva accusato la cantante di averlo fatto licenziare senza giusta causa